Melanie Schmid | 01.07.2017

Vacanze in tutta sicurezza

Viaggiare amplia i propri orizzonti. In estate, molti si godono le vacanze al caldo e ricaricano le batterie al sole prima che arrivi l’inverno. I voli verso il sud sono al completo e le destinazioni balneari sono molto ambite. Per tornare a casa in salute, prima della partenza è importante sottoporre il paese scelto per la vacanza a un «test sanitario». Le vaccinazioni non sono raccomandate solo per i viaggi nei paesi tropicali.

1. Scelta della destinazione

Il viaggio nel paese desiderato cela dei rischi particolari? Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) vi aiuta a rispondere alle vostre domande.

2. Prevenzione della salute

Per il paese scelto è necessaria la vaccinazione contro la febbre gialla oppure la prevenzione contro la malaria? In generale godete di buona salute? Le informazioni nel libretto di vaccinazione possono fare chiarezza. Informatevi sui rischi legati alla salute nel paese scelto.

Innoltre, preparate un kit di pronto soccorso (disponibile solo in tedesco) che in caso di mal di testa può salvarvi la giornata o persino tutto il viaggio in caso di influenza. Infatti, nel bel mezzo del deserto è veramente complicato trovare una farmacia.

3. Assicurazione viaggi

In vacanza possono sorgere dei problemi imprevisti come ad esempio una costosa degenza in ospedale oppure una controversia giuridica col tour operator. L’assicurazione viaggi vi tutela dalle relative conseguenze. A proposito: se avete stipulato l’assicurazione complementare Ambulatoriale oppure Ospedale con Visana, l’assicurazione viaggi Vacanza è già inclusa e, quindi, non dovete stipulare un’altra assicurazione viaggi specifica.

4. Fare le valigie

Avere troppi bagagli può costare caro al check-in all’aeroporto, per cui è meglio limitarsi allo stretto necessario. Andare in vacanza con bambini oppure fare un tour avventuroso in montagna comporta avere più attrezzatura. La checklist valigia vi aiuta a pensare alle cose più importanti.

5. Ritornare dal viaggio in salute

Se subito dopo le vacanze vi sentite male può essere che vi siate portati un «souvenir» meno piacevole dalle ferie. State attenti alla vostra salute anche dopo le vacanze.

Informazioni sull'autore

Melanie Schmid

Lavoro dal 2016 nella Comunicazione aziendale di Visana come redattrice. Avendo la passione per la scrittura, mi piace ricercare sempre nuovi temi e poter presentare i miei interessi personali, come nell’ambito della sana alimentazione. È importante per me fare movimento a sufficienza, sia che si tratti di una corsa nel bosco o frequentare un corso di pilates. Sono sempre in movimento anche grazie ai viaggi, infatti amo scoprire nuovi Paesi e nuove culture.