Doris Hofer | 24.07.2018

In forma alla svelta: ecco alcuni consigli

La maggior parte delle persone con cui ho parlato riferisce che un tempo era in forma e ha smesso di fare sport a causa degli impegni familiari e dei bambini, dello stress sul lavoro o di un infortunio. Un’altra cosa che sento anche abbastanza di frequente è che gli atleti lasciano per qualche motivo lo sport e poi aumentano molto di peso perché non fanno più attività fisica ma continuano a mangiare come al solito.

Tempo e disciplina

In tutti questi casi il problema è la mancanza di tempo e di disciplina. «Io cucino quello che piace ai miei figli e mangio le loro stesse cose» non è proprio la frase che un personal trainer vuole sentirsi dire. A casa mia ho trovato questa soluzione: tutti mangiamo riso di farina integrale o nero, pasta integrale o di farro e la domenica sera la pizza (in via eccezionale davanti alla TV), possibilmente preparata con farina integrale e ingredienti freschi. I miei figli sono felici di mangiare la pasta, io sono contenta di non dover fare due menù diversi e, al tempo stesso, so che Zoe e Noah seguono un’alimentazione sana ed equilibrata.

 

Con un briciolo di organizzazione e disciplina si superano tutti gli ostacoli. Nel video, con l’aiuto di cinque semplici misure, vi mostro come sia possibile ottenere dei risultati in pochissimo tempo e senza troppi sforzi. In linea di principio è importante iniziare (di nuovo) a trovare lo spazio per il fitness nella vita di tutti i giorni. Presto noterete che con soli cinque piccoli cambiamenti potrete ottenere risultati sorprendenti.

In forma alla svelta

Informazioni sull'autore

Doris Hofer

Mi chiamo Doris Hofer, ma sono diventata famosa col nome di Squatgirl. A 42 anni sono più in forma di quando ne avevo 20 perché adesso so cosa è importante. Sul blog di Visana vi svelo come riesco a sprizzare energia nonostante il lavoro, i bambini e il cane. Ci alleniamo insieme comodamente in salotto e prepariamo pasti semplici ma sani che potete portarvi al lavoro o a scuola.