Stephan Fischer | 25.09.2018

Influenza e raffreddore? No grazie!

L’inverno è alle porte e con lui anche il raffreddore e l’influenza. Ma non per forza deve essere così: con i nostri consigli forse ce la farete a trascorrere un inverno senza influenza.

Un innocuo raffreddore inizia con un’infiammazione alla gola, seguita da tosse, naso che cola e lieve febbre. È molto fastidioso, ma di solito dopo alcuni giorni il peggio è passato. Per quanto riguarda l’influenza i sintomi sono simili, ma molto più accentuati e la febbre è più alta. Il problema è che una vera e propria influenza può portare a complicazioni come infiammazioni alla gola, otiti e sinusiti o addirittura a polmoniti e infiammazioni del muscolo cardiaco. Ma non occorre preoccuparsi, ci sono modi per prevenire questi sintomi e uno di questi è il vaccino contro l’influenza.

Inverno senza influenza

  • Lavarsi più volte al giorno le mani per 20 secondi. Soprattutto dopo una stretta di mano o aver toccato maniglie e oggetti in pubblico.
  • Mangiare in modo sano e fare il pieno di vitamine.
  • Stare all’aria aperta. Fare movimento all’aria aperta fa bene e rafforza le difese immunitarie.
  • Pulire regolarmente lo smartphone. I touchscreen sono un vero e proprio ricettacolo di batteri. Pulire anche gli interruttori della la luce, le tastiere e le maniglie.
  • Vaccinarsi. Il vaccino contro l’influenza è ancora il metodo più efficace per proteggersi contro l’influenza.

Consigli in caso di influenza

  • Tossire/starnutire in un fazzoletto di carta. Buttarlo via e lavarsi bene le mani.
  • Tossire/starnutire nella piega del gomito se non si ha un fazzoletto. È più igienico di mettersi le mani davanti la bocca.
  • Rimanere a casa. Ai primi sintomi di influenza si consiglia di rimanere a casa e riposarsi. Così non c’è pericolo di contagio e la guarigione è più rapida. Aspettare almeno un giorno dopo che la febbre è sparita per riprendere le normali attività quotidiane.

Vaccino contro l’influenza in farmacia

Dal primo ottobre 2018 al 31 gennaio 2019 è possibile vaccinarsi in farmacia senza prendere appuntamento. Avete stipulato un’assicurazione complementare per i costi di guarigione? Allora Visana assume i costi per il vaccino. Durante un colloquio la farmacia accerta se potete fare il vaccino. Sul sito www.vaccinationenpharmacie.ch troverete maggiori informazioni e una farmacia nelle vostre vicinanze.

Informazioni sull'autore

Stephan Fischer

Lavoro dal 2007 nella Comunicazione aziendale di Visana come redattore. Da allora, finalmente capisco, più o meno, come funziona il nostro complesso sistema sanitario. Come sportivo appassionato di più discipline ed allenatore di atletica leggera, temi quali la prevenzione, gli infortuni sportivi o la rigenerazione naturalmente mi toccano dal vivo. Ma anche le questioni legate all’ambiente e alle scienze naturali sono tra i miei argomenti preferiti.