Doris Hofer | 06.09.2018

Dieci fatti che mi motivano a fare sport

Potrei elencare senza problemi 100 motivi che mi motivano a fare sport. Tuttavia, rimango veramente scioccata quando le donne mi chiedono perché io vada in palestra, dato che sono già magra. Ma la mia intenzione non è sicuramente dimagrire, anzi, voglio diventare grande e forte. Questi sono i motivi più importanti perché da 23 anni mi alleno senza interruzione e con molto entusiasmo.

Ormoni della felicità senza effetti collaterali

Quando mangiamo della cioccolata il nostro corpo produce gli ormoni della felicità, ovvero la serotonina e la dopamina che mettono di buon umore, ma che possono portare anche alla dipendenza. Facendo sport vengono rilasciati gli stessi identici ormoni, con la differenza di rimanere in forma invece di ingrassare.

Tutti si ammalano, io no

Ci sono periodi nei quali c’è un virus che contagia tutte le persone intorno a me. Io me la passo sempre liscia, tranne se non raggiungo le mie sette ore di sonno. Allora crolla anche il mio sistema immunitario. Penso che la combinazione di riposo sufficiente, alimentazione sana e movimento ci renda più forti e me ne accorgo anche per quanto riguarda Zoe e Noah. Quando veramente la metà dei bambini delle loro classi è a letto con febbre e vomito, loro si sentono deboli per massimo un giorno, ma solo perché il loro corpo si deve difendere dagli agenti patogeni. Dopodiché son di nuovo in formissima.

Non mi servono costosissime creme per la pelle

Mia nonna ha utilizzato sempre solo la crema Nivea per il viso e io non sono molto meglio. Penso che sia utile fare una cura di vitamine di tanto in tanto o di utilizzare un siero o una maschera. Sono, però, convinta che bere tanta acqua e sudare fuori tutte le tossine assorbite quotidianamente durante lo sport sia molto più efficace.

Posso mangiare porzioni enormi

Il mio ragazzo Kerem dice sempre che sono molto esigente quando si tratta di mangiare. Sarà pur vero, poiché il mangiare al ristorante non è quasi mai sano e le porzioni sono minuscole. Mi rende particolarmente felice una bella ciotola di insalata con grano saraceno, avocado, ceci, uova, germogli e noci di tutti i tipi. Dovrebbe essere una porzione abbondante, nel migliore dei casi una porzione famiglia, dato che fare sport mette fame.

Lo sguardo con ammirazione

Naturalmente è bello vedere Kerem guardarmi con sguardo innamorato e con tanta ammirazione mentre stiamo insieme e vale lo stesso per me. Da adolescente, il mio fidanzato giocava a calcio professionistico e le sue gambe e il suo didietro son rimasti un belvedere. Kerem ride sempre compiaciuto quando gli faccio dei complimenti a riguardo.

Riduzione dello stress

Tutti noi soffriamo di stress, che sia al lavoro o nella vita privata. A volte ho così tante cose da fare sulla mia lista che mi sento totalmente sovraccarica. In quei momenti so che devo assolutamente fare sport e quindi preparo la mia borsa e vado in palestra. L’allenamento è come una meditazione per me. Quando ho finito di allenarmi penso: «Ce la posso fare, comincio con i primi punti della mia lista e, d'altronde, non devo finire tutto oggi.»

Autostima

Il mio corpo mi è sempre piaciuto. Soprattutto la mia pancia, ne andavo sempre particolarmente fiera, poiché è piatta e definita. Tuttavia, le mie gambe mi sembravano sempre troppo grosse in relazione al mio corpo minuto. Lo so che è una cosa molto relativa, ma fatto sta che prima non potevo portare gli stivali perché non riuscivo proprio a chiudere la cerniera. Oggi, invece, mi piace molto mettermi le minigonne abbinate agli stivali.

Attività con i bambini e forza per le cose quotidiane

I miei bambini amano quando vado con loro al parco giochi e mi diletto sullo scivolo o corro dietro il pallone. Non posso immaginare di stare ferma sulla panchina e aspettare che Zoe e Noah abbiano finito di giocare. Penso che lo sport possa influenzare positivamente una relazione. Che sia la figlia a poter insegnare per una volta una cosa alla mamma oppure il fatto che i bambini debbano ammettere che giocare all’aria aperta è altrettanto divertente come giocare con l’iPad. Ma essere forti conviene anche se non si hanno figli. Ad esempio, se penso alla spesa settimanale che devo portare fino al quarto piano oppure il vaso che riesco a spostare senza infortuni dall’altra parte della stanza.

Nessun problema con i vestiti

Poiché non sono mai stata in sovrappeso, non ho mai avuto problemi per la ricerca di vestiti. Solo negli ultimi mesi della gravidanza potevo capire le persone che si lamentano di non trovare niente alla moda per le taglie più grandi. Eravamo invitati a un matrimonio e mi ero infilata un vestito di una mia amica. Mi sentivo scoppiare e anche se ho ricevuto molti complimenti non mi sentivo a mio agio.

Molta energia

«Sono troppo stanco per fare sport» è una scusa usata di frequente da chi è più pigro. È un dato di fatto che dopo l’allenamento mi sento sempre piena di energia. La logica allora dovrebbe essere: fare sport per abbattere la stanchezza. Amo proprio questo del mio stile di vita, sono sempre carica e non esiste sentirmi moscia.

Informazioni sull'autore

Doris Hofer

Mi chiamo Doris Hofer, ma sono diventata famosa col nome di Squatgirl. A 42 anni sono più in forma di quando ne avevo 20 perché adesso so cosa è importante. Sul blog di Visana vi svelo come riesco a sprizzare energia nonostante il lavoro, i bambini e il cane. Ci alleniamo insieme comodamente in salotto e prepariamo pasti semplici ma sani che potete portarvi al lavoro o a scuola.