Stephan Fischer | 09.04.2018

Iscrivetevi subito alla Women Sport Evasion

Da ormai un decennio, ogni estate lo stadio Pierre de Coubertin di Losanna per un weekend si trasforma in un tempio solo per donne. In questi anni la Women Sport Evasion è diventata un evento di spessore con oltre 2500 partecipanti. Iscrivetevi ora per la prossima edizione e partecipate alla manifestazione che si terrà il 23 e 24 giugno 2018.

Alla prima edizione della Women Sport Evasion nel 2008, le 800 partecipanti hanno potuto scegliere da una vasta offerta tra cui discofit, capoeira, pilates, chiball, walking, beach volley o autodifesa. Alcuni dei trend di allora sono diventati dei veri e propri classici presenti anche nell’offerta del 2018, altri corsi, invece, sono stati eliminati e sostituiti con tante nuove discipline.

Due giorni di fitness, danza e wellness

Siete sempre state interessate a provare lo spinning, ballare la salsa o esercitarvi nell’aikido? Alla Women Sport Evasion di Losanna potete combinare tutte le discipline. Body sculpt, boxe, spinning, power jumping o sensuel dance: le partecipanti possono scegliere liberamente tra oltre 30 offerte. Con questa vasta scelta è difficile decidere quale corso provare, ma per fortuna i workshop vengono tenuti più volte al giorno, così è possibile creare il vostro programma individuale. Il forfait giornaliero di 65 franchi non comprende solo la partecipazione a tutti i corsi e workshop ma anche un pranzo, uno spuntino e un regalo-ricordo. Chi pensa di aver abbastanza energia per entrambe le giornate può assicurarsi un pass per l’intero weekend (senza pernottamento) a soli 100 franchi. Buono a sapersi: i workshop si terranno in francese e in parte in tedesco.

Vale la pena iscriversi subito

L’evento è molto apprezzato e i biglietti vanno a ruba. Per motivi di capienza, gli organizzatori della Women Sport Evasion hanno limitato il numero di partecipanti a 1400 al giorno. Pertanto, è consigliata un’iscrizione tempestiva. Per ulteriori informazioni consultate il sito www.womensportevasion.ch.

Informazioni sull'autore

Stephan Fischer

Lavoro dal 2007 nella Comunicazione aziendale di Visana come redattore. Da allora, finalmente capisco, più o meno, come funziona il nostro complesso sistema sanitario. Come sportivo appassionato di più discipline ed allenatore di atletica leggera, temi quali la prevenzione, gli infortuni sportivi o la rigenerazione naturalmente mi toccano dal vivo. Ma anche le questioni legate all’ambiente e alle scienze naturali sono tra i miei argomenti preferiti.