Istruzione panni in cera d’api

Tagliate il tessuto di cotone in pezzi di dimensioni diverse. Le seguenti misure sono particolarmente funzionali (taglio quadrato o rotondo):

  • 20 x 20 cm
  • 20 x 35 cm
  • 30 x 30 cm

Fate sciogliere la cera d’api insieme all’olio di cocco in un vasetto grande (a bagnomaria)

Fate sciogliere la cera d’api insieme all’olio di cocco in un vasetto grande (a bagnomaria)

 

Nel frattempo, stendete un foglio grande di carta da forno sull’asse da stiro (o sul tavolo, con un pezzo di stoffa come base).

Appoggiate il panno di cotone preparato sulla carta da forno e stendeteci sopra rapidamente la cera, muovendo il pennello dal centro verso l’esterno. Non esagerate con la cera.

Prendete un secondo foglio di carta da forno e appoggiatelo sul panno incerato.

Scaldate la cera con il ferro da stiro: si scioglierà e potrà essere distribuita agevolmente con il ferro. Spennellate via la cera in eccesso. Il liquido renderà più scuro il panno; questo vi consente di controllare se è tutto davvero ben imbevuto.

A questo punto staccate il panno in cera d’api dal foglio di carta da forno e appoggiatelo su uno pulito.

 

Lasciate asciugare.

Il panno appare «ceroso» e ruvido al tatto? Perfetto!

 

>> Istruzioni e informazioni sulla cura del prodotto da stampare

Informazioni su
Ana Ilak Fernandes

Da alcuni anni lavoro per Visana e sono passata già da diversi reparti. Dal 2012 sono attiva nel reparto online marketing. Termini come il programmatic buying, social media oppure generazione di lead sono parte integrante della mia quotidianità lavorativa. Questo settore si evolve a velocità luce e ha in serbo sempre nuove innovazioni interessanti. L’evoluzione continua con nuove possibilità e soprattutto la misurabilità dei provvedimenti applicati rendono il mio lavoro molto avvincente. Inoltre sono mamma di due piccole pesti. Nella vita privata sono di grande importanza il movimento e il divertimento, un’alimentazione equilibrata e naturalmente la salute.