Nadine Hirschi / 21.01.2019

Sciare in modo sicuro

Sciare è sinonimo di divertimento per grandi e piccoli e affinché esso non finisca dal medico è importante avere la giusta attrezzatura e preparazione. Se fate attenzione ad alcuni elementi basilari potete ridurre il rischio di infortuni.

Fare movimento all’aria aperta fa bene ed è divertente, specialmente quando i monti si tingono di bianco e diventano enormi comprensori sciistici e parchi giochi sulla neve. Quando sciamo o facciamo snowboard, l’adrenalina ci fa quasi dimenticare che stiamo praticando sport. Durante queste attività, i nostri muscoli vengono molto sollecitati, specialmente quelli delle gambe. Come per ogni tipo di attività sportiva, anche qui sussiste il rischio di lesioni. Ogni anno, infatti, più di 50'000 sportivi si infortunano sulle piste da sci svizzere. Ma non deve essere così: chi si attiene ad alcune regole basilari potrà godersi le discese sulle piste senza pensieri.

In pista con la giusta attrezzatura

Sono poche ormai le persone che vanno sulle piste senza casco. Non solo bambini e giovani, ma anche molti adulti sciano con il casco e per ottime ragioni. Infatti, secondo un rapporto dell’Ufficio prevenzione infortuni upi, il 16 percento degli infortuni sugli sci colpisce la testa. Scegliete un modello che si adatti perfettamente alla vostra testa, solo così potete proteggerla in modo ottimale e tenerla al caldo. E specialmente per chi pratica snowboard è opportuno avere dei guanti muniti di protezione per i polsi ed eventualmente un paraschiena. Inoltre, alcuni pantaloni da snowboard sono dotati di imbottitura extra per attutire le cadute. La cosa migliore è farsi consigliare da un negozio specializzato.

Non dimenticare il riscaldamento

Lo sci e lo snowboard sono sport intensi che sollecitano soprattutto gli arti inferiori. Chi prima di andare sulle piste si allena già a casa, prepara il proprio corpo e previene i dolori muscolari. Quando siete sulle piste è bene fare il riscaldamento prima della prima discesa. La cosa migliore è fare dei jumping jack, così vi riscalderete rapidamente e potrete godervi le discese senza problemi.

Sciare in modo sicuro significa dare il buon esempio

I bambini imparano seguendo l’esempio dei genitori, questo vale anche per lo sci. Se mamma e papà scendono le piste a tutta velocità anche i piccoli vogliono imitarli e anche se sono già sicuri sugli sci non sono ancora in grado di valutare bene i pericoli. Per il bene dei vostri bimbi dovreste rallentare la velocità, sciare con prudenza ed evitare le piste non sicure. Buono a sapersi: in molti comprensori sciistici c’è un cosiddetto «Paradiso sulla neve per i bambini» dove potete allenarvi con i piccoli in un ambiente protetto.

Informazioni su
Nadine Hirschi

Dal 2018 lavoro per il reparto Marketing di Visana in veste di content manager. Il settore dell’online marketing mi affascina soprattutto per la sua dinamicità e le sue possibilità di innovazione. Essendo madre di un bambino e proprietaria di due cani di famiglia la noia non mi appartiene nemmeno nella vita privata. Grazie al mio master in scienze dello sport dispongo di conoscenze approfondite in merito a tematiche come il movimento o l’alimentazione che sono radicate nella mia quotidianità proprio come uno stile di vita sano.