Fase 12. Sport invernali versus letargo: 7 idee che non lasciano nessuno di ghiaccio

Ci sono migliaia di motivi per godersi i paesaggi innevati della Svizzera utilizzandoli come se fossero campi da allenamento. I sette migliori figurano in questo articolo. Premessa: sciare e andare in slittino non sono compresi.

Sembra una battuta, ma non lo è: il gene del letargo sonnecchia anche dentro di noi. La biologia, però, lo ha dotato di un difetto, e così il 99,99% del genere umano non raggiunge mai una condizione tale da permettergli di riuscire a sopportare senza problemi temperature molto al di sotto dello zero e a liberarsi dei cuscinetti di grasso dormendo. Questo vantaggio, che alcuni animali hanno rispetto a noi, è quello che gli scienziati chiamano «torpore».

Programma Fitness light, fase 12 – come sconfiggere la stanchezza invernale

Il motto della «fase 12», però, non è «torpore», ma «torpedine»: diventate la vostra stessa forza motrice! Perciò evitate la comodità del salotto e uscite a fare moto per riscaldarvi. Con l’attività giusta, sarà un gioco da ragazzi. Scegliete una delle seguenti idee e uscite all’aria aperta.

1. Ciaspolata a Zermatt

Il Cervino e il conglomerato di montagne stupende intorno a Zermatt costituiscono senza dubbio uno dei panorami più belli da ammirare durante un’escursione con le racchette da neve. Decisamente più suggestivo del poster delle vacanze appeso alla parete del salotto.

Tabella fitness

Ciaspolata Calorie bruciate* myPoints giornalieri  
25  minuti 200 Bronzo (164 punti)  
60  minuti 450 Argento (230 punti)  
100 minuti 750 Oro (329 punti)  

 

2. Pesca nel ghiaccio sul lago di Melch

Questa attività non è allettante solo per l’esperienza unica di pescare con la lenza su un lago ghiacciato: lo scenario straordinario delle montagne obvaldesi della valle di Melch invita anche a sciare o a recarsi nel centro benessere di uno degli hotel di questa zona.

Tabella fitness

Pesca sul ghiaccio Calorie bruciate* myPoints giornalieri  
50   minuti 200 Bronzo (164 punti)  
110  minuti 450 Argento (230 punti)  
185 minuti 750 Oro (329 punti)  

 

3. Skijöring a Sankt Moritz

Chi l’ha inventato? La variante più cool di questo sport sugli sci, originario della Norvegia, è stata inventata in Svizzera, e più precisamente a Sankt Moritz. Il principio di base dello skijöring è sempre lo stesso: farsi trainare da qualcosa – poco importa se cavallo, auto o moto – sulla neve. Chiaramente non occorre per forza andare a rotta di collo come in questo video.

Tabella fitness

Skijöring Calorie bruciate* myPoints giornalieri  
25  minuti 200 Bronzo (164 punti)  
55  minuti 450 Argento (230 punti)  
90  minuti 750 Oro (329 punti)  

 

4. Pattinare sul ghiaccio ad Albula

Non esiste una pattinata più romantica: durante l’inverno, il sentiero di tre chilometri nel bosco fra Bad Alvaneu e Surava, vicino ad Albula, nei Grigioni, diventa una favolosa pista di ghiaccio per grandi e piccini, per gli appassionati di oggi e di domani.

Tabella fitness

Pattinaggio su ghiaccio Calorie bruciate* myPoints giornalieri  
25   minuti 200 Bronzo (164 punti)  
60   minuti 450 Argento (230 punti)  
100 minuti 750 Oro (329 punti)  

 

5. Fitness intensivo: arrampicata sul ghiaccio nella valle di Brunni

Oltre agli sport bruciagrassi più noti, come lo sci alpino o lo sci di fondo, vi è anche un altro modo per conoscere meglio i campi da allenamento invernali della Svizzera facendo esercizio fisico sul serio: arrampicarsi sul ghiaccio. Alcune località in cui praticare questo sport sono: Engelberg, Pontresina, Adelboden o – un luogo particolarmente bello – le cascate ghiacciate della valle di Brunni, nel Cantone di Uri.

Tabella fitness

Arrampicata sul ghiaccio Calorie bruciate* myPoints giornalieri  
20   minuti 200 Bronzo (164 punti)  
45   minuti 450 Argento (230 punti)  
75   minuti 750 Oro (329 punti)  

 

6. Battaglia di palle di neve nel quartiere

Anche chi non vuole affrontare un viaggio può divertirsi tantissimo all’aria aperta durante questa stagione. Una battaglia di palle di neve organizzata è una perfetta opportunità per conoscere meglio i vicini (o darsele) e bruciare qualche caloria. Il divertimento è contagioso, come in questo esempio spassoso di alcuni studenti di Monaco.

Tabella fitness

Battaglia di palle di neve Calorie bruciate* myPoints giornalieri  
40   minuti 200 Bronzo (164 punti)  
90   minuti 450 Argento (230 punti)  
150 minuti 750 Oro (329 punti)  

 

7. Scivolare con le buste della spazzatura giù dalla collina più vicina

Non si direbbe, ma scivola benissimo: la plastica dei sacchi neri per la spazzatura offre un’alternativa conveniente ed energica a tutti coloro che vogliono fare bob ma non ne hanno più uno da quando sono piccoli. Ma attenzione: poiché lo strato di plastica è sottile, si avvertono tutte le asperità del terreno. Dunque non bisogna lanciarsi sulle piste piene di pietre.

Tabella fitness

Scivolare sui sacchi
della spazzatura
Calorie bruciate* myPoints giornalieri  
30   minuti 200 Bronzo (164 punti)  
65   minuti 450 Argento (230 punti)  
110 minuti 750 Oro (329 punti)  

 

*I valori variano da persona a persona e dipendono da peso, genere, altezza, età, forma fisica e intensità dell’allenamento. L’esempio si basa su un uomo di età e corporatura medie (75 kg e 45 anni).

Che optiate per l’una o l’altra idea, il risultato non cambia: quando rientrerete a casa passerete automaticamente alla fase di torpore.

 

Buona notte.

Informazioni su
myPoints - Fitness light

myPoints è il programma bonus digitale di Visana. Vi aiutiamo a integrare maggiormente il movimento nella vostra quotidianità, in modo consapevole. Non importa se con lo sport o a piccoli passi: il fattore determinante è muoversi regolarmente. Se avete stipulato un’assicurazione complementare con Visana, verrete premiati per le vostre attività fisiche con un bonus che può anche arrivare a 120 franchi all’anno.

Commenti Le regole del blog'