Patrizia Catucci / 14.12.2020

Cucinare il menù di Natale con i bambini

Pianificare e preparare un pranzo di Natale con i bambini è tutt’altro che facile – se i dolci solitamente soddisfano i gusti dei più piccoli, il piatto principale può fare cilecca. Con le nostre ricette sopraffine, tuttavia, il menù natalizio sarà certamente un successo.

La maggior parte dei bambini è piuttosto selettiva per quanto riguarda il cibo; i bambini preferiscono mangiare quello che conoscono già.

 

Per fare in modo che anche i più piccoli apprezzino il menù di Natale, abbiamo raccolto per voi alcune ricette ideali per avere un menù delle feste adatto anche ai bimbi e facile da preparare assieme a loro.

Ma prima, qualche consiglio da parte mia, per aiutarvi a coinvolgere i bambini nella preparazione del menù delle feste.

1° consiglio: coinvolgeteli

   
 

Coinvolgete i bambini in tutto, dalla pianificazione, alla spesa, alla preparazione degli ingredienti e all’esecuzione della ricetta. Scrivere da soli la lista della spesa e comprare gli ingredienti è divertente e anche istruttivo. Inoltre, i bambini mangiano più volentieri gli alimenti che hanno tagliato (attenzione ai coltelli affilati!), cucinato e assaggiato da soli.

Preparazione - Pupazzi di neve sciolti

2° consiglio: responsabilizzateli

   
 

Suddividete le fasi di lavoro e assegnate ai vostri bimbi un compito specifico. Cominciate con un menù semplice e aumentate gradualmente il livello di difficoltà.

3° consiglio: lasciateli sperimentare

   
 

I bambini sono curiosi per natura. Fategli provare e assaggiare i cibi che preparano.

4° consiglio: introdurre gradualmente gusti nuovi

   
 

Non siate troppo creativi con la pianificazione del menù. Può essere che, al momento, i vostri bambini non amino molto i cavoletti di Bruxelles. Meglio quindi partire con qualche alternativa (le carote, ad esempio) e provare gradualmente a inserire nuovi ingredienti.

5° consiglio: preparate tutto quello che potete in anticipo

   
 

Se volete evitare di trascorrere tutto il tempo in cucina il giorno di Natale, potete preparare i piatti in anticipo (vedere *). Così potrete risparmiare tempo e dedicarne di più a cucinare con i bambini.

6° consiglio: divertitevi

   
 

Per divertirvi e motivare i bambini durante la preparazione, parlategli dei vari alimenti in maniera giocosa e raccontate storie divertenti e interessanti su di essi.

La nostra proposta di menù natalizio

Abbiamo pelato, tagliato, lavorato, cucinato e decorato a festa i nostri cibi. Una preparazione fresca e colorata, nata dal gioco di squadra: ecco come pregustare la gioia del Natale e far venire voglia di festeggiare anche a tavola. Buon appetito!

Antipasto - Stelline di pasta sfoglia con insalata di formentino e uovo

Amiamo preparare i biscottini di Natale. Per questo abbiamo pensato alle stelline di pasta sfoglia e alla nostra insalata preferita per le occasioni speciali.

Preparazione

Stelline di pasta sfoglia

 

  • Srotolare la pasta sfoglia e realizzare le stelline. Distribuire le stelline su una teglia ricoperta di carta da forno. Spennellare con il tuorlo d’uovo.
  • Cuocere in forno per circa dieci minuti a 200 gradi, fino a quando sono dorate. Lasciare raffreddare.

 

Insalata di formentino e condimento

 

  • 1 confezione di insalata di formentino, lavata
  • Condimento per insalata a piacere
  • 1 uovo sodo

Piatto principale - Spätzli di zucca con pollo alla Stroganoff (straccetti di pollo)

Preparazione Spätzli di zucca

  • Pelare la zucca e tagliarla a pezzi
  • Cuocerla per circa 10 minuti in un po’ di brodo tenendo la pentola coperta, scolare e raccogliere l’acqua di cottura
  • Ridurre la zucca a purea
  • Mescolare la farina, le uova, le spezie e la purea di zucca
  • Aggiungere a poco a poco l’acqua di cottura fino a quando l’impasto non ha una consistenza più densa, poi lasciarlo riposare per mezz’ora
  • Scaldare e salare un po’ di acqua in una pentola grande
  • Premere l’impasto nell’acqua con una grattugia per spätzli, attendere che gli spätzli risalgano verso l’alto, poi prelevarli con una schiumarola
  • Prima di servire, fare rosolare leggermente con una noce di burro

Preparazione Pollo Stroganoff (Ingredienti per 4 persone)

  • Tagliare il pollo in dadi di ca. 2 cm.
  • Scaldare il burro in una padella, rosolare il pollo a porzioni, toglierlo dalla padella, aggiungere le spezie e riporlo ricoperto.
  • Tagliare il peperone a strisce e i funghi a rondelle. Scaldare cipolla, peperone e funghi in un po’ di olio d’oliva fino a quando il liquido di cottura si addensa.

 

Prima di mangiare:

 

  • Scaldare tutto, aggiungere la carne e insaporire con la paprica.
  • Aggiungere il brodo e il cognac, portare a ebollizione e cuocere a fuoco lento per ca. 4 minuti.
  • Aggiungere la mezza panna, la senape e le spezie.

Dessert di Natale – Pupazzi di neve sciolti

Un dessert semplice da fare per e con i bambini, bello da vedere e davvero divertente. I miei figli sono entusiasti e hanno decorato perfettamente i pupazzi di neve, erano motivatissimi.

 

Il pupazzo di neve sciolto è buonissimo, veloce da preparare e non richiede molti ingredienti.

La neve sciolta

  • Lavare bene e asciugare il limone. Mescolare il quark con lo zucchero vanigliato e la scorza di limone, aggiungere la panna montata.
  • Con l’aiuto di una sac a poche con un’apertura grande, versarlo nelle ciotoline da dolce.

Decorazione

  • Scaldare il cioccolato a bagnomaria. Lasciare raffreddare un poco il cioccolato fuso e metterlo in una sac a poche.
  • Formare le braccia e i cappelli del pupazzo di neve su un piatto ricoperto di carta da forno. Lasciare raffreddare e solidificare il cioccolato.
  • Quando il cioccolato si è solidificato, è possibile decorarlo: naso di marzapane o fatto con una scorza di arancia. Poi posizionare gli occhi e le braccia. Gli Smarties fungono da bottoni.

 

 

A seconda delle dimensioni delle ciotoline, si dovrebbero ottenere cinque pupazzi di neve.

Consiglio

È possibile preparare i biscotti con i pupazzi di neve (decorazione esclusa) e conservarli in un luogo fresco.

Prima di servire, aggiungere tutti gli ingredienti. In particolare, gli Smarties vanno aggiunti solo all’ultimo momento, altrimenti perdono il colore

I biscotti fatti in casa sono sempre un’ottima conclusione per qualsiasi menù. Buon Natale a tutti.

Informazioni su
Patrizia Catucci

Il mio cuore batte forte per tutto quello che ha a che fare con la vita in famiglia, i blog, le ultime tendenze e la creatività. Ho sempre avuto tanta fantasia: finora mi sono occupata del mio blog ZigZagFood.org, su cui parlo di famiglia e di ricette come più mi piace. Ora ho messo da parte per qualche tempo il mio blog e mi occupo di quello di Visana, dove sono approdata al team Marketing online. Nel tempo libero adoro testare le ultime tendenze deliziose e soprattutto sane in materia di cibo, faccio bricolage, decorazioni o mi concedo del tempo in mezzo alla natura. Sono mamma di due bambine e product designer, e in quanto tale ho il piacere di curare il blog all’insegna del motto «La bellezza salverà il mondo» (Dostoevskij), condividendo con voi buffe impressioni sulla vita in famiglia, idee simpatiche per il bricolage, consigli per ricette prelibate e sulla salute e altri temi appassionanti.

Iscriviti ora!

Commenti Le regole del blog'