Patrizia Catucci / 25.05.2020

Riuso creativo: fare lavoretti con i barattoli di latta

Riuso creativo in scatola: a casa in cantina avete ancora dei barattoli di latta da buttare? Ottimo! Anziché gettarli nella spazzatura, date un’occhiata agli splendidi progetti di riuso creativo dei barattoli vuoti che vi proponiamo.

Spesso, dopo l’uso finiscono nell’immondizia: sono i barattoli delle conserve. Eppure li si può utilizzare in mille modi e sono perfetti per realizzare splendidi progetti di riuso creativo. Bastano pochi materiali per trasformare rapidamente in realtà idee intelligenti con i barattoli. 

Divertimento in barattolo alla terza

Per questi giochi di lancio e a turni vi servono solo un po’ di barattoli delle stesse dimensioni, dipinti o foderati: ed ecco che, con questo poco materiale, già potete fare tre giochi diversi.

Un classico: tiro al bersaglio con i barattoli

Un classico di ogni compleanno, ogni festa in giardino o estiva è senz’altro il tiro al bersaglio con i barattoli. Questo gioco con i barattoli riciclati regala sempre grandi soddisfazioni e può essere fatto in casa o all’aperto. Per farlo servono solo una buona mira e un po’ di abilità con la palla.

Preparazione:

  • Prendete le misure dei barattoli e ritagliate le sagome dalla carta da pacchi.
  • Se volete, potete decorare le «etichette» di carta da pacchi con disegni, motti o volti.
  • Anche il lato superiore dei barattoli da conserva (lato aperto) viene contrassegnato con punteggi diversi (20-100 punti).
  • Incollate la carta da pacchi decorata sui barattoli: per farlo, basta avvolgerli con la carta da pacchi ritagliata e fissarla con del nastro adesivo sul retro.

 

Ed ecco come giocare:

impilate i barattoli personalizzati uno sull’altro. I partecipanti devono mirare ai barattoli da una distanza definita in precedenza. Vince chi fa cadere più barattoli.

Consiglio

Non avete palline da lanciare? Allora potete creare delle semplici palline da giocoliere con dei palloncini: riempite di riso un sacchettino di plastica, chiudetelo con del nastro adesivo o con un nodo e poi prendete un palloncino, tagliate via l’imboccatura e usatelo per rivestire il sacchettino, dopodiché rivestite il tutto con un secondo palloncino: fatto!

 

A colpo sicuro: raccogliere punti facendo centro nel barattolo

Nella «caccia ai punti in barattolo» i giocatori devono dare prova della loro buona mira e tirare palline o tappi di sughero nei barattoli. Il punteggio varia a seconda del barattolo in cui finisce la pallina.

 

 

Tattico: «tris» coi barattoli

Disegnate un campo da gioco a terra (ad es. con posate o rametti). Ognuno dei due giocatori riceve cinque barattoli; a turno, ciascuno può posarne uno. Il primo che riesce a mettere tre barattoli in fila ha vinto questa mano di «tris».

 

 

Un simpaticissimo vaso-civetta low-cost

Che vogliate fare bello il vostro balcone o dare un tocco di verde alla vostra cucina, il giardinaggio è sempre un’attività apprezzata e intelligente. Volete fare qualcosa di bello regalando a qualcuno o a voi stessi un vasetto di crescione? Allora pronti, si parte: decorate i vostri barattoli di latta e incominciate a seminare!

Piantare il crescione

Riempite il fondo delle vostre civette con un po’ di sassolini e poi con uno strato sottile di cotone; fate in modo che il cotone sia sempre umido. Spargete i semi di crescione sul cotone umido e aspettate.

 

Dopo soli due o tre giorni potrete già raccogliere i vostri primi steli di crescione: sono buonissimi nell’insalata, con le uova strapazzate, nelle salse e sui panini come spuntino mattutino.

 

Variante civetta portapenne

La vostra scrivania è sottosopra? Nessun problema! Usate una dolce civetta-barattolo come portapenne per riportare ordine con gioia.

 

Un albergo per insetti in scatola

Questa proposta per il fai-da-te permette di costruire un grazioso albergo per insetti ed è assolutamente in linea con i valori del riuso creativo. Speriamo che presto insetti utili e importanti verranno a crearvi il loro nido.

I bastoncini non dovrebbero sporgere dal bordo del barattolo, in modo da essere al riparo dall’umidità. Le canne di bambù o di palude devono essere completamente aperte sul davanti. Le estremità chiuse e i nodi del bambù possono essere utilizzati solo come parte terminale nel barattolo. Se il legno sul davanti si scheggia, levigate le estremità con la carta vetrata, in modo da non farvi male. Incastrate bene i fili di paglia e le cannucce di carta, in modo che non cadano fuori.

Dove posso appendere l’albergo per insetti?

Per appendere un nido per insetti, l’ideale è un posto soleggiato, caldo e asciutto, riparato dal vento e dalla pioggia.

Iscriviti subito alla newsletter

Desiderate ricevere regolarmente consigli sui temi dell’alimentazione, del movimento e della salute? Allora iscrivetevi subito alla nostra newsletter del blog gratuita.

 

> Abbonarsi alla newsletter

Informazioni su
Patrizia Catucci

Il mio cuore batte forte per tutto quello che ha a che fare con la vita in famiglia, i blog, le ultime tendenze e la creatività. Ho sempre avuto tanta fantasia: finora mi sono occupata del mio blog ZigZagFood.org, su cui parlo di famiglia e di ricette come più mi piace. Ora ho messo da parte per qualche tempo il mio blog e mi occupo di quello di Visana, dove sono approdata al team Marketing online. Nel tempo libero adoro testare le ultime tendenze deliziose e soprattutto sane in materia di cibo, faccio bricolage, decorazioni o mi concedo del tempo in mezzo alla natura. Sono mamma di due bambine e product designer, e in quanto tale ho il piacere di curare il blog all’insegna del motto «La bellezza salverà il mondo» (Dostoevskij), condividendo con voi buffe impressioni sulla vita in famiglia, idee simpatiche per il bricolage, consigli per ricette prelibate e sulla salute e altri temi appassionanti.

Commenti Le regole del blog'