Corinne Dubacher / 19.05.2021

Ferie low cost in Ticino

Le ferie in Ticino non devono per forza essere costose. Il Sud della Svizzera offre molte avventure esaltanti e divertenti che, in più, non gravano sul portafoglio.

Le vacanze estive sono alle porte. L’anno scorso, a causa del coronavirus, molti hanno rimandato le vacanze al mare e trascorso le ferie in Svizzera. Anche quest’anno c’è da chiedersi se sia il caso di partire per l’estero oppure no. Sebbene sia di nuovo possibile fare viaggi all’estero, a seconda della destinazione possono esserci complicazioni. D’altro canto, come destinazione di viaggio la Svizzera è considerata cara. Può essere la verità per alcune offerte, ma certo non per tutte. Abbiamo selezionato alcune avventure a misura di portafoglio in Ticino.

Un po’ di Rio a Lugano

Con la sua estesa passeggiata lungo il lago e il monte San Salvatore, Lugano ricorda un po’ una Rio de Janeiro in miniatura. La promenade è perfetta per una passeggiata: si può gustare un ottimo gelato (ad esempio da -9 Gelato Italiano, via al Forte 4, Lugano) al Parco Ciani e lasciare che il sole ci scaldi. Al lido di Lugano si respira aria di spiaggia: è vero, l’ingresso è a pagamento, ma in cambio sentirete di nuovo la sabbia sotto i piedi. È gratis, invece, la spettacolare vista dal Parco San Michele a Castagnola, che sovrasta Lugano. Da Cassarate si può salire a piedi (ca. 20 minuti) oppure prendere la funicolare Monte Bré fino a Suvigliana (una fermata). Da là, in pochi passi si arriva al parco, dove è possibile fare un pic-nic e bersi un aperitivo fai da te ammirando il tramonto.

Camminare nel paesino più bello della Svizzera

Morcote è letteralmente il paese «più bello» della Svizzera, titolo del quale è stato insignito nel 2016. Da Lugano Paradiso, un’escursione di sei ore conduce al monte San Salvatore e da lì, passando per Carona, a Morcote. Dal momento che la prima parte del tragitto è molto ripida (la salita dura due ore) e poiché lungo la strada c’è molto da scoprire, vi raccomandiamo una scorciatoia: da Lugano potete raggiungere in autopostale Carona, fiabesco paesino di artisti che vale assolutamente una visita. A proposito: con il Ticino Ticket viaggiate gratis in autopostale e beneficiate anche di molte altre riduzioni su ingressi, traghetti e ferrovie di montagna. Da Carona raggiungete Morcote a piedi in circa 2,5 ore. Una volta arrivati vale la pena di fare una pausa nell’incantevole Parco Scherrer. Il parco, splendidamente curato, vi farà sognare: se potessimo, vorremmo piantare le tende e restare qui (cosa che, purtroppo, è vietata). Al momento l’ingresso è gratuito, anche se durante l’estate potrebbe non esserlo.

Altalena con vista

Perché non scoprire le bellezze della natura... in altalena? È quello che si sono chiesti anche Elisa Cappelletti e Fabio Balassi, due giovani ticinesi. Durante il primo confinamento hanno avuto l’idea dello «Swing the World», che hanno subito messo in pratica, installando delle altalene in località particolarmente pittoresche. Una di esse si trova nel Parco botanico di San Grato a Carona ed è dunque facilmente abbinabile all’escursione descritta qui sopra. Qui trovate maggiori informazioni sul progetto e sui luoghi in cui si trovano le altre altalene.

 

Il parco merita una visita non solo a causa dell’altalena: è un vero paradiso per grandi e piccoli esploratori. L’enorme giardino è attraversato da otto percorsi tematici, tra cui un «sentiero della fiaba», un «percorso sensoriale» e un «sentiero relax». L’ingresso è gratuito.

Caccia al tesoro ad Ascona e Locarno

Nella regione di Locarno si nascondono diversi tesori. Le famiglie con bambini possono avventurarsi in una caccia al tesoro a Locarno, Ascona, sulle Isole di Brissago, a Cardada o a Tenero. Ogni caccia al tesoro ha la sua mappa, che si può richiedere gratuitamente presso l’ufficio turistico di Ascona-Locarno, all’arrivo a Brissago o alla cassa della funivia Orselina-Cardada.

Escursioni gratuite all’insegna dell’architettura a Lugano

Quest’estate e quest’autunno, gli amanti dell’architettura potranno scoprire le costruzioni più rilevanti del XX e XXI secolo sulle sponde del Lago di Lugano. La visita guidata gratuita descrive le opere di artisti famosi, da Chiattone a Vacchini e da Tami a Botta, passando per il campus dell’USI.

 

Il tour avrà luogo dal 7 maggio al 25 giugno 2021 e dal 3 settembre al 29 ottobre 2021 (prenotazione obbligatoria: info@i2a.ch).

Aggiornamento coronavirus

Dal momento che la situazione può variare rapidamente a causa delle restrizioni legate alla COVID-19, vi preghiamo di informarvi su Internet su eventuali modifiche degli orari di apertura o sulla sospensione delle offerte. Vi auguriamo buon divertimento nella natura. Restate in salute!

Iscriviti ora!

Informazioni su
Corinne Dubacher

Fornisco il mio contributo come redattrice di testi e blogger freelance per il team Marketing online di Visana dal 2017. Adoro approfondire temi sempre nuovi e scrivere di quello che imparo. Dopo alcuni anni in diverse agenzie, nel 2011 ho fondato la mia agenzia personale di redazione di testi GlossyWords (www.glossywords.ch) e offro la mia consulenza alle aziende nell’ambito dei testi scritti, dei blog e dei social media. Mi piace trascorrere il mio tempo libero in o sull’acqua. So apprezzare una giornata tranquilla sulla sdraio tanto come una sessione di power yoga in riva a un corso d’acqua o un lungo giro sulla tavola da SUP. Se il tempo non è dei migliori, mi diverto con mio marito e i miei gatti, sperimento in cucina o mi lascio trasportare da storie ben raccontate.

Commenti Le regole del blog'