Patrizia Catucci / 12.07.2021

Percorsi tematici ed esperienziali

Abbiamo selezionato per voi alcuni divertentissimi percorsi tematici ed esperienziali, adatti a grandi e piccoli, tutti caratterizzati da un mix ottimale di natura, cultura, movimento e relax.

Una perfetta giornata estiva: il sole splende, le scarpe da trekking sono allacciate, lo zaino è pronto. Affinché le escursioni siano divertenti per tutti, occorre scegliere itinerari interessanti e pianificati con cura. I percorsi tematici ed esperienziali sono una variazione interessante rispetto alle escursioni «normali»; con oltre mille proposte, la scelta è enorme. Abbiamo selezionato cinque escursioni avventurose per famiglie e altrettanti percorsi adatti agli adulti.

Itinerari tematici ed esperienziali: escursioni per bambini

I bambini amano l’avventura. Per unire escursioni e avventura, proponiamo itinerari tematici ed esperienziali. Camminare in un «bosco incantato» o attraversare il «magico mondo dei nani» è molto più divertente che camminare per ore su un crinale, non è vero?

A cosa devono fare attenzione le famiglie quando fanno escursioni con i bambini? Ecco i nostri tre consigli per escursioni a misura di bambino:

  • non scegliere itinerari noiosi o troppo lunghi. Cercare itinerari tematici o esperienziali e mantenere vivo l’interesse dei bambini inserendo elementi ludici, come cercare un tesoro, vivere storie interessanti, visitare aree attrezzate per le arrampicate, fare giochi in acqua (portare con sé costume e asciugamano).
     
  • Portare con sé anche una buona dose di pazienza: ohhhhmmmm! Lasciare lo stress a casa e scoprire la natura giocando: ammirare gli insetti, osservare le aquile, raccogliere pigne e fiori... È consigliabile portare con sé una lente o un binocolo.
     
  • Inoltre, esercitarsi a leggere le cartine escursionistiche o utilizzare la bussola è divertente e istruttivo.

Cinque itinerari esperienziali e tematici per famiglie

1. Escursione con la mucca Carlotta sul Männlichen (Grindelwald)

Suonare il corno svizzero o mungere una mucca? Sul divertente percorso di Carlotta («Lieselotte» in tedesco) tra Männlichen e la stazione intermedia, nessun problema. La mucca Carlotta, protagonista dell’omonima serie di libri per bambini, vive tante avventure interessanti assieme ai suoi amici nell’Oberland bernese.

 

>> Maggiori informazioni sul percorso di Carlotta 

2. Il bosco incantato e il percorso dei nani a Braunwald

Lungo il percorso dei nani, le famiglie possono vivere avventure fantastiche nel bosco incantato assieme al nano Bartli. Da metà giugno a ottobre, il nano esce dal suo rifugio e mostra a grandi e piccini i suoi luoghi magici preferiti. Il divertimento è assicurato!

 

>> Maggiori informazioni sul percorso dei nani

 

3. Nel regno delle streghe: il sentiero delle streghe dello Schwarzsee

Streghe e draghi, saghe e fiabe piacciono a tutti i bambini. Il sentiero delle streghe conduce, con una deviazione, alla cascata dello Schwarzsee (Lago Nero). Il percorso tematico coinvolge bambini e adulti nel mondo delle antiche saghe del Distretto della Sense e dello Schwarzsee. Attenzione ai draghi! Alla fine del percorso è possibile fare il bagno nel lago e rilassarsi.

 

>> Maggiori informazioni sul sentiero delle streghe 

4. Caccia al tesoro di Globi a Engelberg

Globi cerca un tesoro dei pirati e ha bisogno dell’aiuto dei bambini per trovarlo. Gli indizi sono nascosti in undici scrigni che si trovano tra Ristis e il rifugio «Brunnihütte». Alla fine, chi troverà la parola chiave riceverà un premio.

 

>> Per saperne di più sulla caccia al tesoro di Globi

 

5. Percorso sonoro nel Toggenburgo presso Wildhaus

Stazione delle campane, stazione dei flauti, funghi sonori: lungo il percorso sonoro di Toggenburg non ci si annoia mai. 27 diverse stazioni sonore vi invitano a suonare in mezzo alla natura. Inoltre, i visitatori possono scoprire informazioni interessanti sui vari strumenti.

 

>> Scoprite il percorso sonoro

 

Anche il Toggenburgo merita un’escursione, perché ci sono tante cose da scoprire per le famiglie, come ad esempio il percorso tematico sensoriale («Sinnepark») a Ebnat-Kappel o il percorso delle girandole.

 

Non avete ancora trovato la soluzione ideale per voi? Consultate il sito web del nostro partner Svizzera Turismo o cercate le escursioni per bambini. Sicuramente troverete qualcosa adatto a voi.

Itinerari tematici ed esperienziali: escursioni per adulti

Le nostre cinque proposte preferite di percorsi tematici ed esperienziali per adulti:

1. Impianti Kneipp con escursioni o itinerari a piedi nudi

A piedi nudi sui prati e nell’acqua sul percorso di Celerina o una rigenerante passeggiata Kneipp: camminare a piedi nudi e seguire i percorsi Kneipp non migliora solo la circolazione dei piedi, ma ha anche un effetto positivo sulla salute in generale.

 

>> Articolo nel blog «Percorsi Kneipp in Svizzera»

>> Pagina degli impianti in Svizzera di Svizzera Turismo

 

2. Le montagne dell’Alpstein dal punto di vista geologico

Il primo percorso geologico della Svizzera ci porta da Hoher Kasten lungo la catena meridionale dell’Alpstein. Lungo il percorso è possibile leggere venti tavole tematiche informative sull’affascinante mondo dei fenomeni geologici. Particolarmente impressionante è la famosa faglia di Sax-Schwende.

3. Percorso della Svizzera: l’itinerario di Guglielmo Tell

Sul Lago dei Quattro Cantoni si trova l’itinerario panoramico «Percorso della Svizzera». Scoprite un pezzo di storia svizzera e visitate il Grütli e la Tellsplatte con la Cappella di Tell.

 

>> Maggiori informazioni sul «Percorso della Svizzera»

4. Escursione lungo il Whiskytrek

Nelle Alpi appenzellesi si trova il whiskytrek più alto del mondo.

 

Ventisei locande hanno una propria botte speciale di whisky pronto per essere degustato. Ogni botte è unica e si distingue dalle altre per il tipo di legno e per ciò che conteneva in passato.

 

I whisky esclusivi possono essere degustati o acquistati solo nella locanda corrispondente.

 

>> Maggiori informazioni sul whiskytrek

5. Consigli per l’autunno: il sentiero delle castagne a Murg sul Lago di Walen e il percorso didattico sui funghi a La Chanéaz.

Il sentiero delle castagne

 

Il percorso parte dalla piazza del paese di Murg e arriva alla gola del Murgbach nella foresta di Murg. Lungo il percorso è possibile imparare tante cose sulle castagne. I frutti caduti a terra sono commestibili (una volta cotti) ed è possibile raccoglierli.

 

Il percorso didattico sui funghi di La Chanéaz

 

Grazie a un percorso di 1,8 km nella riserva dei funghi di La Chanéaz, i visitatori possono scoprire la simbiosi tra bosco e funghi. La Société fribourgeoise de Mycologie (SFM) organizza visite guidate su richiesta.

Siete stati conquistati dalla passione per le escursioni? Se sì, forse un tour di più giorni potrebbe fare per voi. Il nostro partner Svizzera Turismo propone numerosi e interessanti itinerari lunghi.

Iscriviti ora!

Informazioni su
Patrizia Catucci

Il mio cuore batte forte per tutto quello che ha a che fare con la vita in famiglia, i blog, le ultime tendenze e la creatività. Ho sempre avuto tanta fantasia: finora mi sono occupata del mio blog ZigZagFood.org, su cui parlo di famiglia e di ricette come più mi piace. Ora ho messo da parte per qualche tempo il mio blog e mi occupo di quello di Visana, dove sono approdata al team Marketing online. Nel tempo libero adoro testare le ultime tendenze deliziose e soprattutto sane in materia di cibo, faccio bricolage, decorazioni o mi concedo del tempo in mezzo alla natura. Sono mamma di due bambine e product designer, e in quanto tale ho il piacere di curare il blog all’insegna del motto «La bellezza salverà il mondo» (Dostoevskij), condividendo con voi buffe impressioni sulla vita in famiglia, idee simpatiche per il bricolage, consigli per ricette prelibate e sulla salute e altri temi appassionanti.

Commenti Le regole del blog'