Matthias Lanz / 28.07.2021

Le fatture mediche e ospedaliere sono ostrogoto per voi? Vi aiutiamo noi.

Grazie alla nuova funzione in Visana App, in grado di fare chiarezza e trasparenza a comando sulle singole voci delle vostre fatture, ora siete voi ad avere il controllo.

Certamente anche voi avete già provato a capire e comprendere le fatture inviatevi dai medici o dagli ospedali: finora, una vera «mission impossible». La giungla delle posizioni Tarmed e i tanti termini nell’incomprensibile gergo degli specialisti fanno sì che per i non addetti ai lavori sia pressoché impossibile controllare questo tipo di conteggi. Ma perché? E come abbiamo risolto questo problema per i nostri e le nostre clienti?

4500 diverse posizioni Tarmed

I medici e gli ospedali in Svizzera conteggiano le proprie prestazioni in base alle cosiddette «posizioni Tarmed». Affinché le loro fatture possano essere automaticamente lette ed elaborate dai computer, tutte le prestazioni sono codificate sotto forma di criptiche denominazioni delle prestazioni e indici tecnici. Nel frattempo, il catalogo delle posizioni Tarmed è cresciuto fino a toccare le 4500 posizioni. Non stupisce, dunque, che i conteggi risultino poco trasparenti e a malapena comprensibili ai e alle pazienti, sebbene in teoria questi dovrebbero avere diritto, come per tutte le altre fatture, a capirli.

Finalmente comprensibili, grazie alla funzione di «traduzione» integrata

Un’azienda partner di Visana, Sumex SA, ha sviluppato in collaborazione con i linguisti dell’Università di scienze applicate di Zurigo (ZHAW) un software in grado di soddisfare le richieste di trasparenza. Questa funzione di «traduzione» è integrata in Visana App e funziona in modo molto semplice.

 

La fattura originale con le posizioni Tarmed resta visibile, come già in passato. Dopo averla aperta, basta un solo clic per trasformare l’oscuro gergo specialistico in un linguaggio trasparente, facilmente comprensibile e a misura di cliente. È altrettanto facile «navigare» tra le due versioni.

La funzione di «traduzione» integrata

«Traduttore» per due versi

Non appena il conteggio delle prestazioni è disponibile in Visana App, l’assicurato può visionare anche la fattura originale e, con la funzione «Traduttore», trasporla nella lingua della sua Visana App: tedesco, francese o italiano. Anche questo può rappresentare un notevole valore aggiunto per i pazienti e le pazienti, perché se, ad esempio, un paziente della Svizzera romanda viene ricoverato in un ospedale di Berna, quest’ultimo generalmente emette una fattura in tedesco, cosa che, naturalmente, finora ha avuto effetti doppiamente ostici sulla comprensione della fattura originale.

Un «must-have»

Anche al di là della nuova funzione di traduzione integrata, Visana App offre già oggi molti vantaggi che vi semplificano la vita.

 

>> Per ulteriori informazioni potete consultare il sito Internet

Iscriviti ora!

Informazioni su
Matthias Lanz

Da febbraio 2021 lavoro come specialista Comunicazioni marketing per Visana. Sono un tipo a cui piace dare sfogo alla creatività, sia sul lavoro che nella vita privata. Tra le mie più grandi passioni ci sono la fotografia e la musica. Collezioni vinili, amo i piaceri del palato in tutte le loro variazioni e spesso e volentieri faccio movimento nella natura. Nel tempo libero «bloggo» pubblicando foto e hashtag.

Commenti Le regole del blog'