Vlog – coaching automotivazionale per lo sport e altro

Non riuscite a trovare la motivazione per fare sport e avete procrastinato da ormai troppo tempo il riordino degli armadi? La ricetta di Mujinga Kambundji e Christian Stucki: tentare un coaching motivazionale.

Scadenze pressanti, cambiare abitudini, un’ondata di stimoli, dimagrire, il doppio carico del lavoro e della famiglia o gli odiati lavori di casa possono generare un eccesso di stress. La motivazione finisce sotto le scarpe e la vita sembra subire un arresto. Tutto questo genera sentimenti negativi e al momento meno opportuno ci si mette da soli i «bastoni» tra le ruote sul piano fisico e psicologico. Pensieri, sensazioni e percezioni negative, infatti, si influenzano a vicenda.

 

Come si fa, allora, a tirare fuori il meglio di sé e superare i «blocchi» di negatività? O a raggiungere sempre prestazioni eccellenti e a trovare la motivazione per allenarsi ogni giorno anche in bassa stagione?

 

Ci sono diversi metodi per liberarsi della svogliatezza o dello stress. Uno di questi è il mental coaching professionale. Che cos’è? Abbiamo fatto visita al mental coach Steven Schüller con Mujinga Kambundji e Christian Stucki.

Mujinga e Christian dal mental coach

Il mental coaching è un supporto psicologico che si propone di sostenere le persone nel perseguimento dei loro obiettivi individuali e nelle loro situazioni di vita. Un «allenamento mentale» è adatto sia agli atleti professionisti, sia ai bambini e anche alle persone che fanno una «normale» vita da adulto e può essere utilizzato per le seguenti aree tematiche:

 

  • Gestire emozioni negative, blocchi e stress
  • Elaborare strategie efficaci (prestazioni di alto livello in ambito sportivo e creativo, dimagrimento sano)
  • Comprendere e superare le paure (problemi di apprendimento, ansia da esami, paura di volare ecc.)
  • Sviluppare la fiducia in se stessi
  • Ritrovare l’equilibrio tra vita privata e professionale

 

Per farlo, bisogna rispondere ad alcune domande, riflettere sulla situazione di partenza e identificare gli obiettivi del coaching.

Steven Schüller, il «nostro» mental coach, tra le altre cose lavora anche con il metodo wingwave®. wingwave® è un programma di coaching incentrato su emozioni e prestazioni. Mediante rapidi movimenti orizzontali degli occhi, durante l’intervento vengono simulate fasi REM (Rapid Eye Movement = movimenti rapidi degli occhi) «coscienti», simili a quelle che si attraversano durante un sonno profondo. Con l’aiuto di questi stimoli, utilizzati in modo mirato, vengono messi in moto onde cerebrali e processi di elaborazione dello stress.

Mujinga Kambundji e Christian Stucki guardano già al loro prossimo obiettivo sportivo. Prefiggersi degli obiettivi è il primo passo per dare una spinta alla propria motivazione. Spesso, però, servono ulteriori impulsi per generare emozioni positive nella vita o per regolare lo stress e le paure in generale. I pensieri positivi aiutano la concentrazione e la capacità di prendere decisioni ed evitare errori.

Per il nostro re della lotta svizzera Christian, ad esempio, è difficile separarsi dagli oggetti. È da parecchio tempo che vorrebbe svuotare l’armadio che ha in cantina e liberarsi di un po’ di cose, o almeno darle via. Finora, non si è ancora deciso a farlo. Che non gli riesca ora, dopo il coaching wingwave®? In ogni caso, Chrigu si è ripromesso di affrontare subito l’opera di riordino dell’armadio.

Mujinga è davvero abitudinaria: si allena ogni mattina. È una cosa che le piace e la motiva. Tuttavia, se una sessione viene spostata alla sera, diventa per lei un fastidioso fattore di stress: di solito la sera vengono spettatori a vederla, c’è più rumore e magari è già stanca per la giornata, cosa che può avere ricadute negative sulle sue prestazioni.

 

Dopo il coaching, il pensiero dell’imminente sessione di allenamento dovrebbe suscitare in lei perfino una piacevole impazienza. Una cosa è certa: oggi, Mujinga resta tranquilla all’idea di svolgere un allenamento serale. E chissà, magari diventerà il migliore allenamento di sempre!

Coaching wingwave sulle risorse

Trovate ulteriori informazioni sul sito web di Steven Schüller – Your Mental Coach all’indirizzo.

Iscriviti ora!

Informazioni su
Chrigu / Ditaji / Mujinga

«Tour della salute» è il nome del videoblog di Mujinga Kambundji, velocista di rango mondiale, e Christian Stucki, re della lotta svizzera. Da febbraio 2022 il team del videoblog si rinforza con l’aggiunta di Ditaji Kambundji, sorella di Mujinga e talento nella corsa a ostacoli.

Nel vlog, i tre atleti proveranno le nuove tendenze e valuteranno antiche credenze a proposito di salute, allenamento e alimentazione. Inoltre, divulgheranno le loro conoscenze approfondite in ambito sportivo e daranno consigli su allenamenti e gare che possono essere utili a ciascuno di noi nella vita di tutti i giorni.

Commenti Le regole del blog'