Scambio d’idee di fine giornata

Benvenuti al nostro Scambio d’idee di fine giornata, il forum gratuito sulla Gestione aziendale della salute (GAS) dedicato ai clienti aziendali.

«Resilienza - Il segreto di resistenza interna»

Lo Scambio d’idee di fine giornata di quest’anno è dedicato alla «Resilienza», ossia la capacità di resistenza interiore che aiuta a vincere le sfide e a trarne esperienza per crescere.

Daniel Albrecht, l’ex sciatore professionista svizzero, ha lottato con successo per tornare a vivere dopo il suo grave incidente sugli sci. Lasciatevi ispirare dalla sua toccante storia! Patricia von Moos, psicologa ed esperta di resilienza, fornirà una serie di informazioni scientifiche.

Partecipate all’interessante Scambio di idee di fine giornata a Basilea, Berna o Winterthur! La serata sarà condotta da Judith Wernli, moderatrice della radio e televisione svizzera.

Date: 14.11.17 a Basilea  *  15.11.17 a Berna  *  16.11.17 a Winterthur  *  21.11.17 a Losanna

  • Di cosa si tratta

     

    La resilienza viene spesso descritta come «sistema immunitario dell’anima» ed è una competenza importante, perché riguarda la capacità di resistenza interiore di ognuno di noi. Le persone resilienti sanno che nel tempo saranno sottoposte a grandi sfide e a continui cambiamenti della propria capacità di agire, ma grazie al proprio destino impareranno a crescere in modo costruttivo. La buona notizia: la resilienza si può imparare.

    Siamo lieti di annunciarvi i seguenti relatori:

    Daniel Albrecht

    Ex sciatore professionista, campione del mondo e plurivincitore della Coppa del Mondo, oggi: trainer mentale diplomato (ZHAW), maestro e allenatore di sci con diploma federale, consulente libero professionista e imprenditore.

    Dopo il grave incidente durante le prove della discesa libera di Kitzbühel, Daniel Albrecht ha lottato per tornare alla vita e sulle piste di gara. Oggi è un ricercato relatore e consulente, ha lanciato sul mercato una linea di abbigliamento sportivo da neve e ha fondato l’organizzazione «Never give up», che si adopera per scopi benefici.

    Patricia von Moos

    Specializzazione in medicina preventiva e sociale, neuropsicologia e psicologia sociale, nonché in psicologia pedagogica all’Università di Zurigo, formazione postdiploma sull’orientamento professionale.

    Patricia von Moos è responsabile di seminari e docente in diverse aree tematiche. Come trainer esperta in resilienza, da molti anni aiuta le persone a rafforzare con autoefficacia e in modo mirato il proprio sistema immunitario psichico e a imparare così a crescere interiormente, traendo forza dalle esperienze critiche vissute.

  • Gruppo target

    Lo scambio d’idee di fine giornata è dedicato ai dirigenti e ai collaboratori che nutrono interesse per i temi della Gestione aziendale della salute.

  • Svolgimento

    Data / Luogo

    Martedì 14 novembre 2017, Centro Congressi Basilea

    Mercoledì 15 novembre 2017, Centro Paul Klee, Berna

    Giovedì 16 novembre 2017, Gate27, Winterthur

    Svolgimento

    Moderatrice dell’evento: Judith Wernli

    Ore 16:00           Saluti di benvenuto                 

    «Never give up: da 100 a 0 e ricominciare di nuovo», relazione di Daniel Albrecht

    Suggerimenti scientifici di Patricia von Moos

    Domande e scambio d’idee

     

    Ore 17:45            Aperitivo

    Scambio d’idee di fine giornata Losanna

    Il seguente Scambio d’idee di fine giornata sul tema della «Resilienza» si svolgerà in francese a Losanna:

    Martedì 21 novembre 2017, Hotel Aquatis, Losanna

  • Retrospettivo

    Oltre ai nostri seminari, lo Scambio d’idee di fine giornata, il nostro forum gratuito sulla Gestione aziendale della salute, vi offre la possibilità di saperne di più su lavoro e salute e di scambiare opinioni con specialisti e rappresentanti di altre aziende.

    Retrospettivo 2016: dormire sonni tranquilli

    Lo stile di vita moderno ci può portare a fare diventare giorno anche la notte, ad esempio, con l’illuminazione artificiale. Con l’industrializzazione si sono affermati i turni di lavoro e gli orari flessibili e molte persone lavorano in un settore in cui il corpo è disabituato ai normali orari di riposo e di sonno.

     

    Oggi sappiamo che dormire non è solo sinonimo di riposo, ma è uno stato attivo, nonché una condizione indispensabile per la nostra salute e il nostro rendimento.

    Vorrei ringraziare lei e il suo team per questo evento eccezionale. Ancora una volta è stata una serata da non perdere. Grazie di cuore.