Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni (LAINF) – sicurezza finanziaria

In ospedale, nella gastronomia o in ufficio, gli infortuni e le malattie possono colpire anche i vostri collaboratori. Per legge come datore di lavoro siete tenuti ad assicurare i vostri collaboratori contro gli infortuni professionali e non professionali e le malattie professionali. L’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni di Visana secondo la LAINF corrisponde alle richieste di legge e copre i principali costi di guarigione e in caso di perdita di salario. Di seguito trovate le risposte alle domande più frequenti relative all’assicurazione contro gli infortuni.

Chi è assicurato obbligatoriamente?

Tutti i lavoratori dipendenti occupati in Svizzera sono assicurati obbligatoriamente tramite un’assicurazione contro gli infortuni. Sono considerati lavoratori le persone che ai sensi dell’AVS svolgono un’attività lavorativa dipendente.

Chi non è assicurato obbligatoriamente?

I lavoratori indipendenti e le casalinghe e i casalinghi non sono obbligatoriamente assicurati. In particolare ai lavoratori indipendenti si raccomanda di stipulare l’assicurazione contro gli infortuni per tutelarsi contro gli infortuni professionali e le malattie professionali. Un’ulteriore eccezione sono gli impiegati federali nel settore militare che sottostanno direttamente all’assicurazione militare.

  • In breve

    L’assicurazione contro gli infortuni (LAINF) copre:

    • gli infortuni professionali
    • gli infortuni non professionali (a partire da 8 ore lavorative settimanali)
    • malattie professionali
    • trattamento ambulatoriale in caso di infortunio
    • trattamento stazionario nel reparto ospedaliero comune
    • assicurazione perdita di salario 80% dal terzo giorno fino al massimo LAINF
  • Dettagli

    Protezione ottimale con l’assicurazione contro gli infortuni (LAINF)

    Secondo la Legge federale sull’assicurazione contro gli infortuni (LAINF), le aziende sono tenute ad assicurare i propri collaboratori contro gli infortuni e le malattie professionali. Visana offre alle aziende che per legge non sottostanno all’obbligo assicurativo tramite la Suva l’assicurazione contro gli infortuni legale.

    Le seguenti prestazioni sono coperte:

    • costi di viaggio, trasporto e salvataggio
    • rendita per invalidi e superstiti
    • indennità per menomazione dell’integrità e assegno per grandi invalidi
  • Assicura­zione per convenzione

    Assicurazione per convenzione

    Intendete cessare l’attività lavorativa oppure prendere un congedo non pagato? Stipulando l’assicurazione per convenzione vi assicurate la copertura in caso di infortuni non professionali.

Quando gli assicurati hanno diritto alle prestazioni dell’assicurazione contro gli infortuni?

Gli assicurati hanno diritto alle prestazioni a carico dell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni in caso di infortuni professionali, infortuni non professionali e malattie professionali.
Buono a sapersi: i lavoratori che lavorano meno di otto ore settimanali sono assicurati solo contro gli infortuni professionali e le malattie professionali, non contro gli infortuni non professionali.

Chi versa i premi per l’assicurazione obbligatoria?

In veste di datore di lavoro siete responsabili del versamento dei premi per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni professionali e le malattie professionali. I premi per l’assicurazione contro gli infortuni non professionali sono di principio a carico dei lavoratori. I datori di lavoro detraggono questo importo dallo stipendio del lavoratore. In determinati casi i premi sono versati direttamente dal datore di lavoro. 

Informazioni per i lavoratori

I collaboratori che non sono più assicurati contro gli infortuni tramite il datore di lavoro devono immediatamente notificarlo all’assicurazione malattie. La copertura contro gli infortuni secondo la Legge sull’assicurazione malattie decorre dalla data della stipula.

Colmare eventuali lacune nell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni

Assicurazione complementare LAINF

Emergenze Svizzera

Emergenza estero

Contattare online