I migliori luoghi per girare in bici

Girare per le città, la campagna e le montagne in bicicletta è sinonimo di divertimento e felicità. Se vi manca ancora la bici adatta, questa è l’occasione giusta: Visana vi permette di progettare la vostra nuova bici, accessori inclusi, per un valore complessivo di CHF 1000. Partecipate subito e vincete!

Il concorso è terminato . Grazie per la vostra comprensione.

Vincete una bici multispeed da progettare a piacimento

Sedetevi davanti al computer e progettate la vostra bici con pochi clic. Freni d’oro, sella blu o pneumatici gialli – siete voi il creative director che decide come devono presentarsi tutti i colori e i dettagli della vostra nuova bici. Con un pizzico di fortuna potete vincere una straordinaria bici multispeed con 7 marce, accessori inclusi, per un valore complessivo di CHF 1000. Una cosa è garantita: la vostra bici sarà un pezzo unico.

Su DesignYourBike

DesignYourBike è un’innovativa e giovane impresa svizzera. Con il loro configuratore potete progettare la vostra bici comodamente da casa. Inoltre, presso DesignYourBike potete anche trovare gli accessori adatti.

La Svizzera: un paradiso per gli amanti della bicicletta

Ueli Kestenholz, ex professionista di snowboard vi svela qual è la sua stagione preferita per andare in bici. Scoprite anche qual è il suo itinerario ciclistico preferito.

L’autunno è la mia stagione preferita per girare in bicicletta

Resistenza, equilibrio, forza, previsione e riflessi: sono le caratteristiche che servono per andare in bici e sono la preparazione ideale per l’inverno dove questo allenamento ritorna utile anche sulla neve.
È anche la stagione in cui non è più così caldo e, quindi, si è anche più disposti a intraprendere un itinerario più impegnativo. Con la sua fitta rete di sentieri escursionistici, la Svizzera è un paradiso per tutti i ciclisti. In autunno la regione che mi piace particolarmente è il Vallese.

Il Vallese del sud ha più giorni di sole rispetto al nord. I sentieri sono solitamente asciutti e si possono affrontare interessanti percorsi fino in autunno inoltrato. Amo il contrasto dei colori: le foglie dei larici che da verde si colorano di giallo oro e il bianco delle montagne circostanti.
Grazie alle buone connessioni ferroviarie con il Vallese, il viaggio di andata con i mezzi pubblici è una buona alternativa. Per molti itinerari è anche possibile raggiungere i punti di partenza con il treno, l’autopostale o con la funivia. In questo modo è possibile fare avventurose gite anche con oltre mille metri di dislivello.

Ci fidiamo di questi partner

  • Partner