Consigli per rilassarsi – l’alternativa al divano

Di regola, se ci si vuole rilassare, bisogna farlo come si deve e preferibilmente più volte al giorno. Staccate la spina di tanto in tanto e concedete al vostro corpo un programma di relax vario e riposante.

In tutto relax a casa e fuori

Rilassarsi in compagnia

Svagarsi fa bene. Invece di rimanere a casa seduti davanti alla TV, passate una piacevole serata con amici o persone che condividono i vostri interessi. Che ne pensate, ad esempio, di un po’ di sport, di qualche ora in un centro benessere, di una pausa caffè con dolce in compagnia dei vostri cari oppure di un torneo di poker o di jass?

Il rilassamento non avviene automaticamente

Pensare al lavoro durante le ferie? O essere stressati durante il massaggio? Rilassarsi non è un’azione automatica. Invece di una vacanza in grande stile, imparate a inserire piccoli momenti di relax durante la giornata e concedetevi brevi periodi di riposo anche durante la settimana. Chi si rilassa regolarmente ritrova più facilmente le energie durante le vacanze e nel fine settimana.

Il rilassamento non avviene automaticamente

Pensare al lavoro durante le ferie? O essere stressati durante il massaggio? Rilassarsi non è un’azione automatica. Invece di una vacanza in grande stile, imparate a inserire piccoli momenti di relax durante la giornata e concedetevi brevi periodi di riposo anche durante la settimana. Chi si rilassa regolarmente ritrova più facilmente le energie durante le vacanze e nel fine settimana.

 

Chiudere gli occhi e rilassarsi

Avete trascorso la giornata al computer? Ora i vostri occhi hanno bisogno di una pausa. Per quanto buffo possa sembrare, prendersi cura dei propri occhi con un peeling è rilassante. Ad esempio, con una maschera a base di quark e rose. Prendete due cucchiai da tavola di quark freddo e aggiungete petali di rosa triturati. Mescolate bene il composto e applicatelo sugli occhi chiusi. Rimanete sdraiati in totale relax per 10 minuti.

 

Dare sollievo al corpo e alla mente sul posto di lavoro

Giornate di lavoro lunghe e stressanti sono faticose e mettono a dura prova il nostro corpo. Ecco alcuni piccoli trucchi per rilassarsi: fermarsi un attimo e fare una pausa, sbadigliare con gusto (meglio se in assenza del capo) oppure ascoltare per qualche momento la propria canzone preferita.

 

Attività nel weekend – ridurre per ottenere di più

La nostra lista di impegni e propositi per il fine settimana è lunga e spesso troppo piena – l’appartamento da pulire, l’auto da lavare e il frigorifero da riempire. Se ci aspetta anche una gita seguita da cena e cinema, abbiamo troppe cose in programma. Dimentichiamo che un weekend non è una vacanza di tre settimane. Quindi meno facciamo, meglio è. Riducete i vostri impegni e concentratevi su alcune attività veramente rilassanti e piacevoli. Invece di fare le pulizie, concedetevi per una volta un bagno dagli effetti benefici o un massaggio.

 

I classici consigli per rilassarsi

Tutti li conoscono, eppure questi consigli per rilassarsi vengono di rado messi in pratica. Chi dorme con regolarità e a sufficienza non incorre in continui attacchi di sbadigli e non ha necessità di prendere il caffè. Anche un’alimentazione sana e un bagno rilassante possono fare veri miracoli.

 

Lo stretto indispensabile

Lo conosciamo tutti fin dall’infanzia, l’orso Baloo. Ha proprio ragione quando dice “Ti serve solo il minimo, quel tanto che ti basta per campar”. Riepilogando: cogli l’attimo e goditi ogni tanto una giornata di ozio.

Lo stretto indispensabile