Calcolare i premi

Informazioni importanti sui premi 2020

Buone notizie a proposito dei premi della cassa malati per il 2020: circa l’81% dei nostri assicurati potrà contare su un aumento mensile dei premi di non più di 5 franchi, se non addirittura su una riduzione del premio. Inoltre, per quanto riguarda le assicurazioni complementari, i premi resteranno addirittura stabili per la seconda volta di fila.

I premi dell’assicurazione di base aumenteranno anche nel 2020. L’aumento, però, si è fatto più lento: la media del settore, pari al 2-3%, è ampiamente inferiore ai valori degli ultimi anni. Una buona notizia: oltre l’80% degli assicurati di base di Visana subirà un aumento nettamente inferiore alla media attesa per il settore. Per il 2020, questi assicurati potranno contare su un aumento mensile dei premi di non più di 5 franchi, se non addirittura su una riduzione del premio.

Il fatto che i premi dell’assicurazione di base siano comunque destinati a salire nel 2020 ha diversi motivi: ad esempio, il costante aumento di prestazioni mediche percepite ed erogate. Tuttavia, anche il diverso comportamento della popolazione ha effetti sull’ammontare dei premi. Questo spiega le differenze di premio tra i Cantoni: maggiore è il numero di fornitori di prestazioni (medici, ospedali, farmacie, ecc.) presenti in un Cantone o in una regione e maggiori sono i costi sanitari e, di conseguenza, anche i premi dell’assicurazione malattie in quel Cantone.

Nota: il 24 settembre il Consigliere federale Berset e l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) hanno reso noto un aumento dei premi molto più basso (0,2%). Il motivo è un cambiamento nel metodo di calcolo: finora, era il premio standard (franchigia di 300 franchi più copertura contro gli infortuni) a essere determinante ai fini del calcolo della media dei premi. Dal 2018, invece, l’UFSP utilizza il cosiddetto «premio medio», che si orienta al volume dei premi e all’effettivo di una cassa.

Nessun aumento per le assicurazioni complementari

Ancora migliore è la situazione nelle assicurazioni complementari. Per la seconda volta consecutiva, i premi delle vostre assicurazioni complementari restano stabili. Questo significa che nel 2020 non dovrete aspettarvi variazioni dei premi. Questa assenza di aumenti è il risultato di un’accorta politica dei premi da parte di Visana. Concorrono in maniera decisiva a questo successo anche i nostri controlli sistematici delle prestazioni e il vostro comportamento di assicurati autoresponsabili.

Come vengono impiegati 100 franchi di premio assicurativo?

Sapevate che il 96% dell’importo dei premi dell’assicurazione di base viene utilizzato per saldare le spese sanitarie presso i fornitori di prestazioni (medici, ospedali, terapeuti)? Solo il 4% è a carico degli assicuratori sotto forma di spese amministrative. Visana si impegna come in passato per mantenere bassi i costi amministrativi.

Simplicemente complesso

Sarah Hauser voleva andare a fondo sui motivi che si celano dietro all’aumento dei premi e lo ha chiesto a Stephan Wilms, responsabile delle Finanze.

Il premio 2020 è un complesso valore stimato

Per poter calcolare un premio in grado di coprire i costi per l’anno a venire, gli assicuratori malattie devono redigere una stima quanto più precisa possibile. Tale stima deve tenere conto dei seguenti fattori:

  • le prestazioni assicurative erogate nell’anno precedente;
  • una stima di massima delle prestazioni prevedibili per l’anno corrente;
  • le entrate e le uscite stimate per l’anno seguente.

A questo si aggiungono i versamenti prevedibili a titolo di compensazione dei rischi, nonché la stima dei ricavi derivanti dagli investimenti di capitale. Un ruolo importante è svolto anche dai presenti e necessari accantonamenti e riserve. Visana ha utilizzato una parte delle riserve ai fini del premio 2020, in modo da smorzare l’aumento dei premi.

Ecco cosa cambia a partire dal 1° gennaio 2020

Per il 2020 sono previsti singoli cambiamenti nella vostra assicurazione malattie.

Invio delle fatture

La fattura di gennaio sarà suddivisa in due tranche:
– il weekend dell 30 novembre / 1 dicembre 2019 vengono elaborate le fatture con modalità di pagamento semestrale o annuale;
– il weekend dell 8 / 9 dicembre 2019 vengono elaborate le fatture con modalità di pagamento mensile, bimestrale o trimestrale.
L’invio avverrà nella settimana successiva. In seguito alle festività natalizie è possibile che una parte delle fatture vi arrivi dopo il 26 dicembre 2019.

Ridistribuzione delle tasse ambientali

La Confederazione riscuote tasse d’incentivazione sulle sostanze nocive. Questi soldi vengono ridistribuiti alla popolazione tramite gli assicuratori malattie. Nel 2020, per ogni persona sarà conteggiato un importo di 77.40 franchi insieme ai premi dell’assicurazione di base.

Visana aumenta gli sconti per i giovani

Nel 2020, i giovani adulti di età compresa tra i 19 e i 25 anni beneficeranno di sconti più elevati nell’assicurazione di base.

 

                  Sconto per giovani 2019        Sconto per giovani 2020

Visana        18–27%                                    21–30%

sana24       6–14%                                      11–24%

vivacare     17–20%                                      21–27%

Passaggio a un gruppo d’età superiore nell'assicurazione di base

Assicurati nati nel 2001
I minori fino al compimento del 18° anno di vita ricevono un generoso sconto per bambini. Una volta compiuti i 18 anni, con effetto dal 1° gennaio dell’anno successivo è previsto per legge il passaggio al gruppo di età successivo, il che comporta un aumento dei premi. Tuttavia, compensiamo questo aumento con interessanti sconti per i giovani ancora più alti rispetto all’anno scorso.


Assicurati nati nel 1994

Le persone che hanno completato il 25° anno di età, secondo la Legge federale sull’assicurazione malattie non hanno più diritto a un ribasso sui premi. Saranno trasferite al premio per adulti prescritto per legge. Per ridurre i premi, vi consigliamo di scegliere una franchigia più alta.

Passaggio a un gruppo d’età superiore nell'assicurazioni complementari

Per quasi tutte le assicurazioni complementari la tariffa

è fissata in base all’età con scaglioni di cinque anni.

Per saperne di più.

Link correlati