La Corporate Governance di Visana

La Corporate Governance di Visana include l’intera organizzazione aziendale, così come gli strumenti di gestione e di controllo con cui l’azienda soddisfa i requisiti di legge. Visana applica le leggi e le disposizioni delle autorità di vigilanza e si basa sui requisiti del «Swiss Code of Best Practice». I principi della gestione aziendale garantiscono una cultura aziendale aperta e orientata ai valori, uno sviluppo aziendale sostenibile e una politica d’informazione trasparente.
  • Principi di gestione aziendale

    Gli strumenti di gestione e controllo con cui soddisfiamo i requisiti di legge

    Audit Committee

    I membri dell’Audit Committee vengono eletti tra quelli del Consiglio di Amministrazione. L’Audit Committee sostiene il Consiglio di Amministrazione nell’adempimento dei suoi compiti L’Audit Committee controlla la pertinenza della contabilità e del sistema di gestione delle informazioni, nonché l’efficienza del sistema di controllo interno. Esamina i conti annuali e il conto previsionale prima di presentarli al Consiglio di Fondazione e al Consiglio di Amministrazione. L’Audit Committee decide, inoltre, i mandati di verifica per la revisione interna, la scelta dei metodi da applicare e il loro volume.

    Revisione interna

    La Revisione interna sostiene il Consiglio di Amministrazione con controlli indipendenti che includono gli esami relativi ai piani di controllo approvati dal Consiglio di Amministrazione. La Revisione interna detiene il diritto generale di proposta e di iniziativa. I risultati delle valutazioni dei mandati interni di revisione vengono trasmessi all’Audit Committee che segue le misure di ottimizzazione accordate o ne richiede di ulteriori.

    Revisione esterna

    La Ernst & Young AG, quale ufficio di revisione esterno e indipendente, controlla il conto annuale del Gruppo Visana. Il capo revisore è Stefan Marc Schmid. Nel 2017 l’onorario della revisione ammontava a circa 380 000 franchi.

    Indennizzi

    Gli onorari e gli stipendi dei membri dei Consigli di Fondazione, di Amministrazione e della Direzione vengono stabiliti dal Consiglio di Amministrazione. Le remunerazioni versate nel 2017 ai sette membri (a partire dal 24 aprile 2017 solo ancora sei membri) del Consiglio di Fondazione e di Amministrazione ammontavano a 453 200 franchi. In questo importo sono incluse anche tutte le remunerazioni per la collaborazione in comitati. Non sono stati versati bonus. I contributi da parte del datore di lavoro nella cassa pensioni ammontano in totale a 43 000 franchi. La remunerazione del Presidente del Consiglio di Fondazione e di Amministrazione ammontava a 107 200 franchi. La differenza rispetto all’anno precedente è causata dal numero dei membri del Consiglio di Fondazione e di Amministrazione e con il cambio alla presidenza.

     

    La remunerazione dei membri della Direzione operativa del Gruppo Visana (sei membri per 5,7 posti) ammontava complessivamente a 1 853 900 franchi. Questa somma include tutte le remunerazioni fisse e variabili. La quota variabile è limitata e dipende dal risultato d’esercizio e dalla rispettiva prestazione singola. I contributi da parte del datore di lavoro nella cassa pensioni ammontano in totale a 344 400 franchi. La remunerazione più alta versata ammonta a 423 400 franchi più i contributi nella cassa pensioni di CH 79 700 franchi ed è stata corrisposta al Presidente della Direzione. La remunerazione più elevata rispetto all’anno passato della gestione operativa è principalmente da ricondurre al raggiungimento degli obiettivi e, dunque, all’ammontare della remunerazione variabile. I membri della Direzione devono rendere le tantième, gli onorari, ecc. che vengono loro attribuiti dai mandati che svolgono per conto del Gruppo Visana.

  • Gestione della qualità

    Qualità al primo posto

    Rispondere in modo competente alle necessità dei clienti è un elemento centrale del nostro servizio alla clientela «Tutt’intorno a voi». Ogni anno i nostri collaboratori seguono specifiche formazioni in questo campo.

    Negli ultimi anni, Visana ha ampliato la sua offerta di corsi di formazione nell’ambito della qualità e si è focalizzata proprio sulla consulenza e assistenza alla clientela. I nostri collaboratori sono i nostri migliori ambasciatori. Il contatto positivo che il cliente ha con Visana rappresenta la nostra caratteristica di qualità. I nostri processi orientati agli obiettivi puntano, infatti, al sostegno del contatto con i clienti.

    Conferma esterna della qualità

    Da anni, il sistema di gestione della qualità di Visana viene valutato dall’Associazione Svizzera per Sistemi di Qualità e di Management (SQS). Il 5 e 16 giugno 2018 la SQS ha svolto l’audit di mantenimento in base alla norma ISO 9001:2015. Visana ha ricevuto ancora una volta ottimi voti e il certificato è stato confermato. Oltre alla certificazione ISO 9001, Visana punta all’elevata qualità laddove sia tangibile e crei dei vantaggi per i clienti.

  • Gestione del rischio

    Gestione del rischio e compliance a tutti i livelli

    Visana ha riconosciuto tempestivamente il bisogno di una gestione del rischio integrale e la implementa di conseguenza. In questo modo teniamo pienamente conto delle disposizioni relative alla regolamentazione.

    Gestione del rischio

    Visana dispone di un servizio di gestione del rischio completo e istituzionalizzato. Per rischi Visana intende gli eventi futuri, le azioni o i cambiamenti delle condizioni quadro che potrebbero portare a un’alterazione del raggiungimento degli obiettivi strategici operativi. La gestione dei rischi avviene presso Visana nel quadro di un approccio standardizzato che permette una identificazione, valutazione, analisi e coordinazione sistematica. In questo modo si possono riconoscere tempestivamente le conseguenze e attuare contromisure adeguate. Questo processo è parte integrante dei compiti dirigenziali a tutti i livelli dell’organizzazione.

    Sistema interno di controllo (IKS)

    Il sistema interno di controllo di Visana si basa sulla circolare 2008/32 dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) sulla Corporate Governance, sulla gestione dei rischi e sul sistema interno di controllo. L’anno scorso, Visana ha ampliato ulteriormente il raggio d’azione dell’IKS e iniziato ad allineare i processi IKS allo standard internazionale COSO per i controlli interni (Committee of Sponsoring Organizations of the Treadway Commission). L’attività si concentra anche su un campo di controllo adattato all’azienda che rafforza l’autoresponsabilità nel lavoro quotidiano dei collaboratori e del personale dirigenziale per quanto concerne il controllo.

    Compliance

    Per il Consiglio di Amministrazione e la Direzione la compliance è un elemento centrale per una buona direzione aziendale (Corporate Governance) la cui responsabilità non può essere delegata. Tutti i collaboratori dell’azienda si impegnano a rispettare le leggi e le direttive interne. I relativi processi sono ottimizzati di continuo e sostengono i collaboratori a svolgere il loro lavoro quotidiano conformemente alle disposizioni in vigore. Per Visana il rispetto delle regole Compliance è obbligatorio e senza eccezioni.

    Business Continuity Management

    Il Business Continuity Management (BCM) è parte integrante della Gestione dei rischi; è un metodo di gestione finalizzato a garantire la continuazione delle attività aziendali anche in situazioni di crisi o in condizioni improvvise e difficili. Il BCM disciplina la gestione degli eventi che nell’ambito della Gestione dei rischi non possono essere del tutto eliminati o possono essere solo in parte ridotti. Grazie al suo sistema di regole, Visana soddisfa gli standard minimi per il Business Continuity Management dell’Associazione Svizzera d’Assicurazioni.

  • Protezione dei dati

    I vostri dati sono al sicuro

    I nostri collaboratori si attengono alle disposizioni di legge inerenti alla protezione dei dati, in particolare dei dati relativi alla salute. Inoltre, per i collaboratori di Visana vigono rigide direttive interne sull’elaborazione dei dati. Tutti i collaboratori conoscono le direttive sulla politica di protezione dei dati di Visana e dal momento dell’assunzione si impegnano a rispettarle.

    I dati degli assicurati vengono utilizzati esclusivamente per gli obiettivi stabiliti, pertanto sono elaborati solo i dati necessari per svolgere le mansioni.

    Garantiamo una protezione e una sicurezza dei dati affidabile grazie alla formazione continua dei collaboratori e una continua ottimizzazione dei processi di elaborazione dei dati.

    Dal 2013 abbiamo certificato il nostro Servizio ricezione dati secondo l’Ordinanza sulle certificazioni in materia di protezione dei dati (OCPD) e siamo stati insigniti del titolo GoodPriv@cy. Questo riconoscimento è la conferma che Visana gestisce in modo efficiente e conformemente alla legge le fatture stazionarie secondo SwissDRG. Entrambi le certificazioni vengono rilasciate annualmente e nel 2015 Visana le ha ottenute entrambe.

  • Codice di condotta

    Responsabilità

    Il Codice di condotta rappresenta la missione, le linee guida e i valori di Visana.

    Esso incoraggia i collaboratori a esporre le proprie osservazioni e a rivelare potenziali violazioni sospette (“whistleblowing”) al proprio superiore o all’ufficio segnalazioni competente. Visana vieta ogni misura di ritorsione contro i collaboratori che forniscono una segnalazione in buona fede.

    Visana si impegna affinché tutti i membri del Consiglio di Amministrazione e i collaboratori rispettino queste condizioni normative nello svolgimento della propria attività e nei rapporti con i nostri gruppi di referenti.