Gruppo Visana: ancora una chiusura positiva

Bern, 23-apr-2010 Di nuovo più assicurati, una base solida, richiesta di "un"agenda di riforme politico-sanitarie"

Il Gruppo Visana presenta per l'esercizio 2009 con 15,3 milioni di franchi di nuovo una chiusura positiva nonostante la continua crescita dei costi sanitari ed un difficile ambiente di mercato. In occasione del discorso ai media tenutosi a Berna il 23 aprile 2010 ha chiesto "un'agenda di riforme politico-sanitarie" atta a contenere l'aumento dei costi.
Nel corso del 2010 nessuno dei tre marchi del Gruppo Visana - Visana, sana24 e vivacare - subirà un aumento straordinario dei premi.

 

Sulla base del maggiore numero di assicurati il volume dei premi è aumentato del 7,2 per cento salendo da 2,1 a 2,3 miliardi di franchi. Il Gruppo Visana continua a disporre di buone riserve ed accantonamenti. I requisiti legali sono stati nettamente superati. Secondo il CEO Peter Fischer l"impresa è dunque in grado di garantire ai suoi assicurati sicurezza a lungo termine. Per tale motivo nessuno dei tre marchi del Gruppo Visana - Visana, sana24 e vivacare - subirà un aumento dei premi nel corso del 2010. Disponendo di una solida base finanziaria, secondo Peter Fischer il Gruppo Visana è anche equipaggiato per il previsto processo di consolidamento nel settore delle assicurazioni malattie.

Visana chiede "un'agenda di riforme politico-sanitarie"

Per Albrecht Rychen, il Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Visana, "il perenne cantiere del sistema sanitario sta diventando un problema sempre più sentito." Chiede pertanto "un"agenda di riforme politico-sanitarie", con misure a breve e lungo termine, atta a contenere l"aumento dei costi. Con "un"alleanza per contenere i costi nel sistema sanitario" si vuole che tutti i partner contribuiscano a limitare l"aumento annuale dei premi al tre per cento. Rychen chiede inoltre la promozione della medicina di base per assicurare l"assistenza medica di base e d"emergenza così come un"ulteriore ottimizzazione della compensazione dei rischi.

Il numero di assicurati è nuovamente aumentato

Il Gruppo Visana è riuscito ad aumentare per la settima volta consecutiva il numero dei suoi assicurati per l"inizio del 2010. Il numero di assicurati di base è cresciuto di oltre 50 000 persone (più 9.4 per cento) raggiungendo un numero superiore a 585 500. Il numero complessivo degli assicurati è aumentato del 5,9 per cento salendo da 1,01 a 1,07 milioni.

Posizione consolidata nel settore dei clienti aziendali

Visana è riuscita ad ampliare la sua posizione anche nel settore dei clienti aziendali. Nonostante l"ambiente di mercato continui ad essere aggressivo, il numero di contratti è salito da 12 200 a 13 900. Di pari passo il volume dei premi (indennità giornaliera, LAINF e LAINF-C) è aumentato del 9,3 per cento ossia da 259,4 a 283,5 milioni di franchi.

Visana: "in pari" nell"AOMS

L'Assicurazione malattie Visana, che offre l'assicurazione malattie obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS) - denominata anche assicurazione di base - presenta per il 2009 con 0,3 mio. di franchi in positivo, un risultato leggermente inferiore rispetto all'anno precedente (0,7 mio. di franchi). Con oltre il 23 per cento le riserve LAMal si trovano nettamente al di sopra del 10 per cento imposto dalla legge per la fine del 2009. Il numero di assicurati ammontante ad oltre 420 000 è rimasto praticamente stabile rispetto all'anno precedente.

Netto aumento degli assicurati di sana24 e vivacare

Per i marchi sana24 e vivacare il massiccio aumento del numero di assicurati che ha comportato pagamenti più elevati nel fondo di compensazione dei rischi e i costi delle prestazioni aumentati più fortemente di quanto atteso hanno lasciato le loro tracce nella chiusura d"esercizio. Entrambe le casse presentano un risultato leggermente negativo. Sono riuscite ad aumentare nettamente il loro numero di assicurati nel 2009: sana24 ha superato chiaramente ad inizio 2010 con quasi 140 000 assicurati (anno precedente 95 000) la cifra di 100 000 assicurati. vivacare ha aumentato il numero di assicurati di quasi un quarto superando i 25 000.

Risultato positivo nel settore delle assicurazioni complementari

Il risultato aziendale di Visana Assicurazioni SA si è ridotto da 23,0 a 15,0 milioni di franchi, a causa dei costi sanitari in continuo aumento. Dal settore assicurativo emerge un risultato di 17,7 milioni di franchi e nel settore non assicurativo questo ammonta a 6,3 milioni di franchi. Il capitale proprio in per cento dei premi netti è rimasto con 18,9 per cento quasi invariato rispetto al 19,6 per cento dell"anno precedente. Visana Assicurazioni SA è titolare dell'assicurazione per quanto concerne le assicurazioni complementari e di cose, secondo la Legge sul contratto d'assicurazione (LCA), nonché delle assicurazioni secondo la Legge sull'assicurazione contro gli infortuni (LAINF).

Visana-Gruppe in Zahlen

(en millions de francs, au 31.12.)

  2007 2008 2009 +/- %
Premi ricavati
     Ass. obbl. medico-sanitarie
     Ass. complementari
2135
1388
747
2136
1395
742
2291
1547
744
7.3
10.9
0.3
Prestazioni assicurative 2164 2263 2405 6.3
Compensazione dei rischi 333 326 241 -26.1
Prestazioni assicurative -76.7 35.5 -7.3 -
Compensazione dei rischi 126.4 -7.8 14.2 -
Risultato d'esercizio
     di cui LAMal
     di cui LCA
39.9
0.8
39.1
23.7
0.7
23.0
15.3
0.3
15.0
-35.4
-57.1
-34.8
Riserve LAMal (in % dei premi netti) 21.7 22.3 20.1 -
Capitale proprio LCA (in % dei premi netti) 21.0 19.6 18.9 -
Combined Ratio (%)
     di cui LAMal
     di cui LCA
103.6
102.7
15.02
98.3
101.0
93.3
100.3
101.6
97.6
-
-
-
Numero di assicurati
     di cui LAMal
905 000
445 000
933 000
463 000
1 017 000
542 000
9.0
17.1
Collaboratori (a tempo pieno) 1101 1062 1049 -1.2

Il Gruppo Visana in breve

Il Gruppo Visana è uno degli assicuratori malattie e infortuni leader in Svizzera. Esso offre l’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS) secondo la Legge sull’assicurazione malattie (LAMal), le assicurazioni complementari e di cose secondo la Legge sul contratto d’assicurazione (LCA) e le assicurazioni contro gli infortuni secondo la Legge sull’assicurazione contro gli infortuni (LAINF). Visana assicura clienti privati (singole persone e famiglie) e clienti aziendali (imprese, istituzioni e associazioni). Per questi ultimi offre le assicurazioni contro la perdita di salario e contro gli infortuni. Complessivamente il Gruppo Visana conta oltre 1,1 milioni di assicurati, di questi circa 567'000 hanno stipulato l’assicurazione di base. Il Gruppo Visana impiega circa 1'300 collaboratori in tutta la Svizzera, suddivisi fra la Sede centrale a Berna e i circa 120 uffici esterni. Il volume dei premi ammonta a circa 3,1 miliardi di franchi.

David Müller

Responsabile Comunicazione aziendale Numero diretto: 031 357 93 31 Cellulare: 076 495 74 91