Stephan Fischer / 19.10.2020

Mica male, la noce!

Le noci fanno bene. Una manciata al giorno, aggiunta allo yogurt o al muesli, fa felice il palato e dà energia. Un tempo le noci erano considerate bombe caloriche, a torto. In questo articolo vi spieghiamo perché.

Sotto a quel guscio c’è di più

In generale, se assunta in quantità moderate, la frutta a guscio è molto sana. Anche se la noce comune, nota anche semplicemente come «noce», ha un contenuto di grassi che sfiora il 65%, questo non significa che sia un alimento malsano che fa ingrassare.

 

È vero: 30 grammi di noci forniscono 200 calorie, ma contengono preziosi acidi grassi omega-3 e omega-6, in un rapporto ottimale. Questi grassi sani insaturi sono essenziali per vivere, ma il nostro corpo può estrarli solo dal cibo, visto che non è in grado di produrli autonomamente.

Dura fuori, sanissima dentro!

Oltre all’energia «di qualità» di cui abbiamo parlato, ogni tipo di noce contiene un proprio mix di minerali e vitamine. La vitamina E, ad esempio, protegge le cellule dell’organismo dal danneggiamento, motivo per cui è anche un componente importante delle creme per la pelle e dei solari.

 

Inoltre, la frutta a guscio contiene proteine, fibre alimentari e minerali come il calcio e il magnesio, che sono molto importanti per le ossa, i denti e i muscoli.

 

Il loro unico svantaggio? Purtroppo, alcune persone hanno reazioni allergiche a questi frutti.

In cucina: cibo per il cuore e il cervello

Le noci sono lo spuntino perfetto per l’inverno. Appena sgusciate, non solo sono deliziose, ma forniscono anche cibo prezioso al nostro cervello.

 Sono un piccolo concentrato di forza e un ingrediente molto versatile e sanissimo anche in cucina: le noci fresche hanno un sapore dolce-amaro, ma, se arrostite lievemente, sprigionano tutto il loro aroma.

In generale, dal punto di vista del sapore le noci hanno tanto da offrire: non sono buone solo da sole, ma anche nel pane, nel muesli, nei dolci e nei biscottini, come spuntino tra un pasto e l’altro (ad es. sotto forma di bliss ball), ma anche in piatti più sostanziosi, in abbinamento alla carne o come pesto alle noci per condire la pasta. Chi vuole farsi del bene già al mattino, fa bene ad aggiungere al muesli un paio di noci finemente tritate. È il modo ideale di iniziare bene la giornata!

 

Che siano acerbe, verdi, mature o secche, intere o tritate, trasformate in olio, farina o tè: non c’è quasi nulla che non possa essere migliorato dalle noci.

Il nostro consiglio per le vostre ricette – zuppa autunnale di zucca alle noci

I gherigli di noce tagliati a metà sono una decorazione che cattura lo sguardo, mentre tritandoli grossolanamente si ottiene un ingrediente croccante per una densa zuppa autunnale.

Preparazione

  1. Versate in un tegame gli ingredienti tagliati a dadini: zucca Hokkaido, mele, carote, cipolle, aglio e zenzero.
  2. Fateli dorare leggermente a fuoco medio. In seguito, aggiungete 1 l di brodo vegetale e lasciateli cuocere a fuoco medio, fino a quando non si saranno ammorbiditi.
  3. Frullate il tutto con il frullatore a immersione.
  4. Aggiungete un barattolo/brick di latte di cocco (a piacere) e insaporite a vostro piacimento.
  5. Guarnite la zuppa di zucca Hokkaido con un trito di noci ed erbe e servite.

Ecologicamente sensato?

L’albero del noce cresce in tutte le regioni del mondo, ma i suoi frutti vengono importati principalmente dall’America del Sud. In Svizzera sono poco importanti dal punto di vista agricolo, ma ci sono. Se quando fate acquisti ritenete importante che i trasporti siano brevi ed ecologicamente poco impattanti, affidatevi alla qualità svizzera.

Informazioni su
Stephan Fischer

Lavoro dal 2007 nella Comunicazione aziendale di Visana come redattore. Da allora, finalmente capisco, più o meno, come funziona il nostro complesso sistema sanitario. Come sportivo appassionato di più discipline ed allenatore di atletica leggera, temi quali la prevenzione, gli infortuni sportivi o la rigenerazione naturalmente mi toccano dal vivo. Ma anche le questioni legate all’ambiente e alle scienze naturali sono tra i miei argomenti preferiti.

Iscriviti ora!

Commenti Le regole del blog'