Patrizia Catucci / 03.05.2021

Combattere la nostalgia dei posti lontani e pianificare i viaggi con cura – con le liste di controllo

A chi non piacciono le vacanze? Abbiamo creato queste liste di controllo per aiutarvi a combattere la nostalgia dei posti lontani in tempi di coronavirus e prepararvi per il periodo più bello dell’anno senza stress.

La crisi del coronavirus influisce sul nostro comportamento attuale di viaggiatori: al momento, viaggiare all’estero è praticamente impossibile. Probabilmente, anche quest’anno molti svizzeri trascorreranno le vacanze estive in Svizzera. Molti non hanno più voglia di fare lunghi viaggi e le vacanze vengono prenotate a breve termine.

Abbiamo bisogno di vacanze per staccare la spina e riposarci. Il periodo delle vacanze è il più bello dell’anno. Se avete la sensazione che le vacanze siano ancora un miraggio, abbiamo un paio di consigli per voi per combattere la nostalgia delle mete distanti:

 

  • Sfogliate i vostri album di foto
  • Appendete le foto delle vacanze
  • Lasciatevi cullare dai ricordi e raccontate ai vostri figli o amici le esperienze più belle durante le vostre vacanze

Può essere una buona idea anche guardare in TV i vecchi classici ambientati in Paesi lontani e meravigliosi. Vi proponiamo, per esempio:

  • The Millionaire
  • Sette anni in Tibet
  • The Beach
  • Australia
  • Mamma mia!
  • Midnight in Paris
  • Pirati dei Caraibi – La maledizione della prima luna
  • Documentari di viaggio interessanti?

E se la nostalgia dei luoghi lontani non demorde, ricordiamo che ci sono posti bellissimi anche in Svizzera.

Pianificate un’escursione in una città o in una località dove non siete mai stati. Nella situazione attuale, si consiglia di scegliere i viaggi in modo da essere flessibili e poterli annullare o modificare gratuitamente in qualsiasi momento. Per prima cosa, decidete quale tipo di vacanza vi piace di più: preferite affittare una casa vacanze, prenotare in un hotel o andare in un campeggio?

Vacanze in campeggio

Tenda, bungalow o camper / roulotte? La scelta è ampia. In Svizzera, i campeggi sono una soluzione molto pratica, perché spesso sono ben attrezzati e offrono intrattenimento anche per i bambini. Ma se amate la privacy, questa tipologia di vacanza forse non fa al caso vostro.

Appartamento / casa per le vacanze

Un appartamento per le vacanze ha il vantaggio di essere tutto per voi. Così avete una base dalla quale partire per le escursioni. Spesso, gli appartamenti per le vacanze sono dotati di tutte le comodità, come lavastoviglie o lavatrice.

Hotel

Gli hotel sono aperti, anche se con alcune restrizioni e misure di sicurezza. Se prenotate anche le offerte benessere, come clienti dell’hotel potete farvi viziare sia nell’area wellness, sia nel ristorante dell’albergo.

Pacchetti vacanza

Per semplificare le cose, potete per esempio sfruttare un pacchetto per un «Tour de Suisse», anziché prenotare tutto singolarmente. Potrete ricevere un’assistenza professionale e contare su una pianificazione minuziosa del viaggio, sulla prenotazione degli hotel e dei pasti.

 

Allora, cosa preferite?

Per essere sicuri di godersi le meritate vacanze senza stress e frenesia, è importantissimo pianificarle come si deve. Sia che la utilizziate alcuni mesi prima o un giorno prima della partenza, nella nostra lista di controllo abbiamo riepilogato i nostri consigli per fare i bagagli e prepararsi al meglio.

 

>> Lista di controllo «Vacanze» da stampare, con le caselle da spuntare

>> Lista di controllo «Bagagli» da stampare, con le caselle da spuntare

Consigli e suggerimenti generali per fare le valigie:

  • Gli oggetti più pesanti vanno sistemati sotto
  • In caso di viaggi aerei, evitare di esagerare con il peso dei bagagli
  • Verificare il clima nella località delle vacanze e portare indumenti adatti alla stagione
  • Applicare un’etichetta con il nome al bagaglio
  • Oggetti di valore, passaporti e simili vanno messi nel bagaglio a mano
  • La biancheria va sistemata separatamente
  • Inserire le scarpe in un sacchetto
  • Arrotolare i vestiti per risparmiare spazio
  • Proteggere con imbottiture gli oggetti fragili

Prima delle vacanze:

  • Per i viaggi all’estero: controllare la validità del passaporto o della carta d’identità, richiedere il visto
  • Stampare le prenotazioni con i relativi dettagli, i voucher e i buoni
  • Sottoscrivere le assicurazioni, anche per l’annullamento del viaggio
  • Cambiare la valuta
  • Sono necessarie vaccinazioni?
  • Guide / cartine
  • Preparare carte di credito e bancomat
  • Organizzare la gestione delle piante e degli animali domestici

Preparate le valigie in anticipo per evitare stress:

  • Documenti di viaggio (biglietti aerei, documenti per l’auto, conferma della prenotazione per l’hotel)
  • Tessera d’assicurazione malattie (eventuale certificazione dell’assicurazione sanitaria per l’estero)
  • Biancheria intima, calzini, pigiama
  • Abiti adatti per la destinazione e il clima (t-shirt, magliette a manica lunga, pantaloni, vestiti, ecc.)
  • È sempre utile un piumino: è versatile, leggero e occupa poco posto
  • Tre paia di scarpe: chiuse per escursioni e per i giorni di pioggia, infradito e sandali
  • Costume da bagno, maglietta protezione UV, protezione solare ((Link auf Sonnenbrille)), crema solare adatta al tipo di pelle. Noi utilizziamo Skinnies e Sensolar con un fattore di protezione solare SPF 50. ((LINKS))
  • Articoli per l’igiene personale (gel doccia, shampoo, deodorante, spazzolino, ecc.)
  • Varie: prodotti per proteggersi dagli insetti, lenti a contatto e soluzioni per conservarle, detersivi da viaggio, inseriti in sacchetti riutilizzabili con chiusura zip, mollette e fili da bucato, tappi per le orecchie
  • Asciugamani / teli da spiaggia: la soluzione migliore sono i teli per hammam o in microfibra: sono leggeri, versatili e si asciugano velocemente
  • Fotocamera, scheda SD, smartphone, tablet con app e film, caricatori
  • Farmacia da viaggio: borsa dei medicamenti e termometro
  • Piccolo zaino o borsa vuoti
  • Kit da cucito
  • Salviette rinfrescanti e disinfettanti Mascherine

Varie a seconda del tipo e della località di vacanza:

  • Attrezzatura per escursioni e campeggio
  • Borsa frigorifero
  • Dizionario
  • Rete antizanzare
  • Adattatore per le prese di corrente

Viaggi aerei: nel bagaglio a mano

  • In aereo, non superare i 5 kg di peso
  • Biglietti e documenti di viaggio, passaporto / carta d’identità, patente
  • Contanti, carta di credito, bancomat (eventualmente distribuiti in diverse borse)
  • Matita / blocco per appunti
  • Occhiali (da sole) / occhiali di riserva / lenti a contatto
  • Gomma da masticare / medicamenti (chinetosi)
  • Spazzolino da denti, alcuni abiti di ricambio
  • Medicamenti (con ricetta se necessaria)
  • Intrattenimento (libri, tablet)
  • Niente liquidi oltre 100 ml, flaconcini sistemanti in sacchetti trasparenti riutilizzabili con chiusura zip

Intrattenimento per bambini durante i viaggi lunghi in auto o su altri mezzi

Se viaggiate con i bambini, cercate di limitare le discussioni sugli oggetti da portare con sé ed evitate le attrezzature troppo voluminose. Alcuni oggetti si possono acquistare sul posto e poi regalarli (come, ad esempio, le formine per giocare con la sabbia). In genere, dovrebbe bastare un piccolo zainetto con alcuni giocattoli. Per i viaggi lunghi, la soluzione migliore è tenere impegnati i bambini in modo che non si annoino. Abbiamo raccolto alcuni consigli per brevi giochi e modi per tenere i bambini occupati:

 

  • Libri, quaderni di indovinelli e minilibri-attività
  • Bingo per auto, con immagini da attaccare (stampate su carta)
  • Scaricare radiodrammi / audiolibri
  • Supporto, matite, carta
  • Giochi che non richiedono materiali:
    • Ascoltare musica ad alto volume e cantare tutti insieme
    • Gioco: «Io vedo cose che tu non vedi!»
    • Indovinare la canzone: qualcuno canticchia una melodia famosa e gli altri devono indovinare il titolo
    • Giochi in rima: chi trova la rima ideale con «sabbia». Lo scopo è quello di trovare più parole possibili che facciano rima con una determinata parola.
    • Il gioco di memoria: «Faccio la valigia e prendo: ...». In questo gioco di memoria viene sempre ripetuto quello che era stato messo in valigia prima.
    • Chi sono? Facendo domande alle quali si risponde con sì o no, l’altro deve scoprire la persona scelta o un oggetto.
    • «Città, Paese, fiume» funziona anche senza carta e matita.
    • Contare i colori delle auto (giallo o viola) – chi arriva per primo a dieci?

Finalmente sono partito!

Quando siete pronti per partire, restano solo alcune cose da fare:

 

  • Spegnere il riscaldamento, la cucina e gli elettrodomestici
  • Dare a qualcuno una chiave di riserva per vuotare la cassetta delle lettere
  • Chiudere finestre, porte e tapparelle
  • Estrarre i connettori di alimentazione
  • Attivare l’impianto d’allarme
  • Vuotare il frigorifero, in caso di viaggi lunghi sbrinarlo
  • Consumare gli alimenti deperibili o portarli ai vicini
  • Gettare l’immondizia
  • Chiudere acqua e luce
  • Inserire la segreteria telefonica o il trasferimento di chiamata
  • In caso di viaggi lunghi predisporre l’inoltro della posta
  • Disattivare il roaming (dei dati) all’estero per lo smartphone
  • Portare con sé la documentazione medica per le emergenze (gruppo sanguigno, allergie, ecc.)

Abbiamo dimenticato qualcosa? Aspettiamo con piacere il vostro feedback. Vi auguriamo buon viaggio e delle splendide vacanze. Rimanete in salute!

Qui tutti i consigli sulla vostra destinazione:

Assicurazione viaggi – assistenza di qualità anche in viaggio

Lo sapevate che con la nostra assicurazione viaggi Vacanza potete godervi le vacanze all’estero senza pensieri? Vacanza è gratuita per i clienti Visana con un’assicurazione complementare. Ma potete stipulare l’assicurazione viaggi anche separatamente.

 

La nostra centrale d’emergenza si occupa immediatamente di tutte le emergenze mediche: tel.  +41 848848855

 

>> Assicurazione viaggi Vacanza

>> Informazioni attuali sull'assicurazione di viaggio in tempi di Corona (domande più frequenti in tedesco)


 

Iscriviti ora!

Informazioni su
Patrizia Catucci

Il mio cuore batte forte per tutto quello che ha a che fare con la vita in famiglia, i blog, le ultime tendenze e la creatività. Ho sempre avuto tanta fantasia: finora mi sono occupata del mio blog ZigZagFood.org, su cui parlo di famiglia e di ricette come più mi piace. Ora ho messo da parte per qualche tempo il mio blog e mi occupo di quello di Visana, dove sono approdata al team Marketing online. Nel tempo libero adoro testare le ultime tendenze deliziose e soprattutto sane in materia di cibo, faccio bricolage, decorazioni o mi concedo del tempo in mezzo alla natura. Sono mamma di due bambine e product designer, e in quanto tale ho il piacere di curare il blog all’insegna del motto «La bellezza salverà il mondo» (Dostoevskij), condividendo con voi buffe impressioni sulla vita in famiglia, idee simpatiche per il bricolage, consigli per ricette prelibate e sulla salute e altri temi appassionanti.

Commenti Le regole del blog'