Calcolare i premi

Scambio elettronico di dati (EDI)

Grazie allo scambio elettronico dei dati i medici, i laboratori, le farmacie, gli ospedali e altri fornitori di servizi del settore sanitario possono emettere elettronicamente le fatture.
  • Risparmiare sui costi grazie allo EDI

    Perché uno scambio elettronico di dati?

    Con lo scambio elettronico di dati si possono semplificare le operazioni commerciali. Tale gestione semplificata comporta un notevole risparmio di tempo e costi consentendo, inoltre, l’introduzione di sistemi di conteggio prescritti dalla legge come, ad esempio, quello secondo la tariffa medica TARMED o SwissDRG.

    Come funziona lo scambio elettronico di dati?

    L’interpretazione di “fatturazione elettronica” è soddisfatta quando la fattura è trasmessa in via elettronica all’assicuratore secondo gli standard convenuti tra i relativi partner contrattuali.

    Valgono gli standard e le direttive del “Forum per lo scambio elettronico dei dati nel settore sanitario”. In tal senso si tratta degli standard attualmente validi XML.

    Lo scambio elettronico dei dati premette l’invio da una parte, e la ricezione dall’altra. I rinvii, le richieste e i preavvisi devono a loro volta poter essere eseguiti elettronicamente.

    Visana è pronta per lo scambio elettronico di dati con gli emittenti delle fatture secondo il principio di terzo pagante.

    Sistema terzo pagante

    Nel sistema terzo pagante abbiamo avviato l’esercizio operativo con:

    Quali vantaggi comporta lo scambio elettronico di dati?

    Il vantaggio essenziale e determinante dell’utilizzo di EDI sta nell’alta velocità dello scambio elettronico. Con EDI è possibile scambiare dati amministrativi e medici in modo sicuro tra i programmi usati dai partner coinvolti. Ciò consente la massima razionalizzazione del processo. Con questo tipo di fatturazione comune tra fornitori di prestazioni e assicuratori, i processi vengono ottimizzati e la qualità dei dati viene migliorata. Questo diminuisce il dispendio amministrativo a beneficio di tutte le parti coinvolte. In confronto all’utilizzo di documenti inviati per posta decadono i tempi di consegna postali e in confronto all’utilizzo di fax ed e-mail non occorre più la registrazione manuale dei dati nei relativi sistemi. I processi possono essere automatizzati per entrambe le parti.

    Con lo scambio elettronico dei dati vengono a cadere le limitazioni TARMED, ciò significa una notevole semplificazione della fatturazione. Pertanto, è vivamente consigliato di utilizzare lo scambio elettronico di dati.

    Il Gruppo Visana attribuisce la massima priorità alla protezione dei dati. Garantiamo la protezione dei dati con controlli severi e le tecnologie più moderne in materia di crittografia e scambio di dati.

    Abbiamo destato il vostro interesse?

    I nostri specialisti vi aiuteranno e risponderanno alle vostre domande in merito allo scambio elettronico di dati. Compilate semplicemente il formulario di contatto.

  • Fatture SwissDRG / TARPSY

    Servizio ricezione dati

    In base a tale ordinanza, gli assicuratori malattie sono obbligati a gestire, conformemente la protezione dei dati, le fatture ospedaliere con i dati sui trattamenti medici (MCD) a carico dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie tramite un servizio di ricezione dei dati certificato. Le strutture ospedaliere, invece, hanno l’obbligo di trasmettere agli assicuratori malattie assieme a ogni fattura i dati sui trattamenti medici e sulle diagnosi necessari ai fini del controllo.

    Protezione dei dati

    Dalla fine di marzo 2013 è garantita la totale protezione dei dati. Il nuovo servizio di ricezione dei dati è certificato dall’Associazione Svizzera per Sistemi di Qualità e di Management (SQS). L’elenco dei servizi certificati di ricezione dei dati è pubblicato sulla pagina web dell’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT). In questo modo, il Gruppo Visana può ricevere ed elaborare da subito le fatture ospedaliere e i dati sui trattamenti medici (MCD) elettronici nel pieno rispetto delle disposizioni sulla protezione dei dati. IFPDT: SwissDRG

    Fatturazione elettronica

    Per l’emissione elettronica delle fatture con MCD devono essere applicati entrambi gli standard XML 4.5 generalInvoice & hospitalMcd del forum scambio di dati. La trasmissione della fattura e dei dati relativi al trattamento (MCD) al servizio di ricezione dei dati deve avvenire in forma accoppiata, come deciso nell’ambito del progetto di settore eKARUS. Per l’accoppiamento si utilizza il contenitore del forum per lo scambio elettronico dei dati (generalContainer_430.xsd) . Inoltre, devono essere obbligatoriamente rispettate le decisioni relative al progetto di settore eKARUS (p.es. non utilizzare MCD 4.3).

    Come procedere

    Visana darà l’OK per la gestione produttiva all’interno di EDI solo quando i test svolti con gli ospedali avranno dato esito positivo. Il test contiene il processo di fatturazione delle prestazioni in base a quanto stabilito da eKARUS, vale a dire fatturazione e risposta.

    Per informazioni sull’applicazione concreta dei nuovi standard, in caso di domande specifiche sui contenuti dei campi o in caso di interesse a effettuare un test di prova, i nostri specialisti sono a vostra disposizione. Compilate semplicemente il formulario di contatto.