Risultato d’esercizio positivo per Visana nel 2017

Berna, 28-mar-2018 Per il 2017 il Gruppo Visana ha fatto registrare un anno d’esercizio di successo. Il risulta-to positivo riguarda sia l’assicurazione di base sia le assicurazioni complementari ed è indice di una buona situazione finanziaria. L’azienda registra, inoltre, un sostanziale au-mento degli assicurati con l’assicurazione di base. Complessivamente, il numero di assi-curati nel settore Clienti privati è aumentato di oltre il 3 percento.

Il Gruppo Visana ha migliorato il risultato d’esercizio da 69,8 a 196,4 milioni di franchi. Il risultato aziendale è nettamente più elevato rispetto all’esercizio precedente sia nell’assicurazione di base (107,5 milioni di franchi) sia nel settore delle assicurazioni complementari (88,9 milioni di franchi). Un contributo determinante al risultato complessivo è stato dato dagli utili da investimenti di capitale (84,1 milioni di franchi).

Sviluppo positivo dell’attività principale

Tuttavia, ai fini della situazione finanziaria dell’azienda non sono determinanti gli investimenti di capitale ma l’attività principale, che nell’esercizio 2017 ha avuto un andamento positivo. I ricavi dell’attività assicurativa sono aumentati sensibilmente, passando da -2 milioni a 127,1 milioni di franchi. Ciò corrisponde a un tasso di sinistri/costi gestionali per il gruppo nel suo complesso pari al 96,1 percento (anno precedente: 100,1 percento). Ripartito tra i diversi rami commerciali, nell’ambito dell’assicurazione obbligatoria di base Visana ha conseguito un utile di 77,5 milioni di franchi (anno precedente: 12,5 milioni di franchi) e nel settore delle assicurazioni complementari un risultato positivo di 49,6 milioni di franchi (anno precedente: -14,5 milioni di franchi). Il Gruppo Visana è stato significativamente sgravato grazie all’ulteriore affinamento della compensazione del rischio, che ha un effetto frenante sull’andamento dei premi e si riflette di conseguenza sul risultato.

Costi delle prestazioni inarrestabili

I trattamenti ambulatoriali e ospedalieri continuano a essere il principale fattore di costi nel sistema sanitario svizzero. Ciò si ripercuote anche nelle prestazioni versate da Visana. Il motivo è la continua domanda di prestazioni mediche. I premi sempre più elevati, soprattutto nell’assicurazione di base, devono compensare i costi che ne derivano. Di conseguenza, anche da Visana nell’anno 2017 il volume dei premi è cresciuto ulteriormente. In vista non vi è, tuttavia, alcuna inversione di tendenza. Anzi: i Cantoni si sottraggono sempre più alla propria responsabilità finanziaria, a discapito degli assicurati che pagano i premi. E da parte di tutti gli operatori del sistema sanitario non vi sono ancora segni tangibili che si stiano affrontando le riforme necessarie dal punto di vista dei costi. 

Di gran lunga più assicurati di base e clienti privati

Nel settore Clienti privati (assicurazione di base e assicurazioni complementari) Visana ha registrato una crescita di oltre il 3 percento del proprio portafoglio assicurati, raggiungendo circa 827'000 clienti. Nell’assicurazione di base, il Gruppo Visana ha registrato un aumento di circa 33’000 assicurati. Il portafoglio degli assicurati di base è dunque di circa 615'000 clienti. Le disdette dell’assicurazione di base e delle assicurazioni complementari si mantengono sotto la media.

Maggiore qualità del servizio

La bassa quota di disdette indica che le offerte e i servizi di Visana sono richiesti e apprezzati. L’azienda si muove al passo con i tempi e offre ai propri assicurati punti di contatto e servizi proprio nei punti in cui oggi vi è una maggiore richiesta: che sia online tramite app (inclusa la funzione di scansione delle fatture mediche) o con il portale clienti, telefonicamente o direttamente sul posto nelle circa 100 agenzie. Inoltre, Visana utilizza costantemente i mezzi digitali per ottimizzare i propri processi e offrire ai propri clienti un servizio ancora più mirato, professionale e personalizzato. Il CEO di Visana, Urs Roth, riconosce però anche i limiti dello sviluppo: «Sono convinto che la digitalizzazione renderà la vita più facile a noi e ai nostri clienti, ma non potrà mai sostituire il valore del contatto umano in un settore così delicato come quello della salute».

 

Per maggiori dettagli sull’anno d’esercizio 2017 si rimanda al rapporto di gestione. Potete ordinare la nostra nuova brochure con le principali cifre di riferimento per il 2017 all’indirizzo uk@visana.ch

Il Gruppo Visana in breve

Il Gruppo Visana rientra tra le principali compagnie di assicurazioni malattie e infortuni in Svizzera. Esso offre l’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS) secondo la Legge sull’assicurazione malattie (LAMal), le assicurazioni complementari e di cose secondo la Legge sul contratto d’assicurazione (LCA) e le assicurazioni contro gli infortuni secondo la Legge sull’assicurazione contro gli infortuni (LAINF). Visana assicura clienti privati (singole persone e famiglie) e clienti aziendali (imprese, istituzioni e associazioni). Per questi ultimi offre le assicurazioni contro la perdita di salario e contro gli infortuni. Complessivamente il Gruppo Visana conta circa 827'000 clienti privati, di cui oltre 615'000 hanno stipulato l’assicurazione di base. A questi occorre aggiungere 13'000 clienti aziendali. Fra la sede centrale a Berna e le circa 100 agenzie il Gruppo Visana impiega circa 1300 collaboratori in tutta la Svizzera di cui due terzi sono donne. Il volume dei premi ammonta a oltre 3,3 miliardi di franchi.

David Müller

Responsabile Comunicazione aziendale Visana Services SA Weltpoststrasse 19 3000 Berna 15 Numero diretto: 031 357 93 31 Cellulare: 076 495 74 91