Mujinga Kambundji, Christian Stucki e Daniel Koch sostengono «Save your friends»

Berna, 7-ago-2020 La Società Svizzera di Salvataggio (SSS) e l’assicuratore malattie e contro gli infortuni Visana si impegnano con uno stretto partenariato iniziato nel 2016 al fine di aumentare la sicurezza nelle acque e sulle acque elvetiche. La loro campagna comune, «Save your friends», ha ora trovato sostenitori di primissimo piano: Mujinga Kambundji, Christian Stucki e Daniel Koch sono in prima linea per sensibilizzare ulteriormente la popolazione svizzera a proposito di rischi e pericoli, soprattutto durante la stagione balneare.

A fine giugno la SSS e Visana hanno lanciato la campagna di prevenzione degli infortuni «Save your friends» (www.saveyourfriends.ch/it). Ora la campagna ha trovato sostenitori di primissimo livello: la «regina delle velociste» Mujinga Kambundji, il «re della lotta svizzera» Christian «Chrigu» Stucki e «Mister Covid» Daniel Koch vogliono dare ulteriore slancio alla campagna della SSS e di Visana. «Sensibilizzare la popolazione è particolarmente importante, soprattutto in questa estate 2020. A causa del coronavirus, infatti, molte persone trascorrono le vacanze a casa, in Svizzera, su laghi, fiumi o piscine», spiega Daniel Koch, che in veste di volontario sostiene la campagna di sensibilizzazione comune come ambasciatore della SSS.

Un video con sostenitori di primissimo piano e un messaggio chiaro

Particolarmente a rischio è il gruppo demografico degli uomini fra i 15 e i 30 anni. Già negli anni «normali» questa è la fascia d’età in cui si registrano più morti per annegamento – motivo per cui rappresenta il gruppo target principale di un video in cui compaiono insieme Mujinga Kambundji, Christian Stucki e Daniel Koch. Insieme a Daniel Koch, i due ambasciatori di Visana mettono in guardia dai pericoli del consumo di alcool quando ci si diverte in acqua.

Christian Stucki è convinto dell’importanza di «Save your friends»: «Proprio perché sono anche io un padre di famiglia, mi sta molto a cuore sostenere questa campagna. Infatti, basterebbe rispettare semplici regole di comportamento per evitare tanti infortuni e tante vittime. Sono soprattutto i ragazzi giovani a non curarsi dei pericoli e a entrare in acqua in stato di ebbrezza, dunque mi fa piacere che nel video mi abbiano chiesto di impersonare il bagnino serio e un po’ minaccioso per scoraggiarli dal farlo».

Mujinga Kambundji non è una professionista in tutto e per tutto solo nella vita reale, ma anche nel video: «Soprattutto quando svolgono attività in acque aperte, i giovani dovrebbero preferire la borraccia dell’acqua alla bottiglia di birra. È un’abitudine più sana e soprattutto molto più sicura».

Video «Save your friends»

Insieme per la sicurezza durante la stagione dei bagni

La campagna «Save your friends» della SSS e di Visana dura da fine giugno a metà settembre. La campagna ha come elementi centrali tutta una serie di brevi filmati con messaggi a effetto e le testimonianze sui pericoli letali in e sull’acqua. Inoltre, sul sito web www.saveyourfriends.ch/it sono reperibili in modo completo e comprensibile tutte le informazioni, i messaggi, i consigli e i suggerimenti per divertirsi in acqua in sicurezza, oltre, ovviamente, al nuovo «safety check» (www.saveyourfriends.ch/it/safety-check) e alle regole salvavita per il bagnante della SSS.

Il partenariato in breve

La Società Svizzera di Salvataggio (SSS) e l’assicuratore malattie e contro gli infortuni Visana si impegnano con uno stretto partenariato iniziato nel 2016 al fine di aumentare la sicurezza in acqua e sull’acqua. La collaborazione è incentrata sulle Regole per il bagnante e per i fiumi della SSS. Si tratta di semplici consigli di comportamento che, se osservati, garantiscono divertimento in acqua ed evitano brutte sorprese. L’obiettivo della SSS e di Visana è quello di divulgare il più possibile le regole per il bagnante. Dal 2016, nel quadro di iniziative comuni, circa 650 cartelli con le regole per il bagnante sono stati installati in tutta la Svizzera in punti nevralgici lungo fiumi e laghi o nelle piscine. Nel 2018, tali iniziative sono state accompagnate dalla campagna cartellonistica «Sono responsabile». Nel 2019, invece, la SSS e Visana hanno lanciato la campagna di prevenzione «Save your friends» (www.saveyourfriends.ch/it) con lo scopo di ridurre il numero di incidenti in acqua fra gli uomini tra i 15 e i 30 anni.

Per ulteriori informazioni

Jasmin Wyrsch
Comunicazione e Marketing
Cellulare: 079 289 48 51
E-Mail: j.wyrsch@slrg.ch                


David Müller
Responsabile Comunicazione aziendale
Cellulare: 076 495 74 91
E-Mail: david.mueller@visana.ch